Abbattere Dimetilsolfuro in Dimetilsolfossido
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Salve a tutti i partecipanti al forum,

ho una domanda che mi sta arrovellando da un po' di tempo.

Per motivi professionali vorrei utilizzare il dimetilsolfossido (DMSO) ma, per quanto lo cerchi puro, da analisi risulta puro al 99.99 %, continua ad avere un forte odore che ritengo venga dai minimi residui di dimetilsolfuro (DMS).

La domanda è questa quali sono i metodi, se esistono per eliminare il DMS? Posso accettare di avere i prodotti della reazione nella miscela risultante, basta che non siano tossici. Il quantitativo di DMS è veramente basso.

Grazie per la risposta

saluti

Maurizio
Cita messaggio
Il DMS bolle a circa 36.8 °C , mentre il DMSO a 190 °C circa, quindi una distillazione a pressione ridotta (comunque in assenza d'aria) dovrebbe essere sufficiente a eliminarlo.

Altre metodiche non credo siano proponibili a livello di laboratorio amatoriale.
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano comandantediavolo per questo post:
Utente di Answers
Grazie per la risposta,


ma avevo bisogno di qualche chiarimento:


Perchè specifichi di dovre fare la distillazione a pressione ridotta?

Quale valore sarebbe ragionevola da applicare secondo te?

Puoi indicarmi una coppia di valori (p, t) e di tempo di permanenza?

Come potrei poi abbattere il DMS nella frazione volatile?



In effetti dovrei trattarne qualche chilogrammo ed ho di far scappare tutto il vicinato per il puzzo di tartufo/cavolo


Grazie ancora per la pazienza e per le preziose informazioni





Maurizio
Cita messaggio
Semplicemente per distillare più velocemente il DMS dal DMSO, se riduci la pressione passa anche un pò di DMSO e ottieni di sicuro una maggior purezza.

Il grado di vuoto credo possa esser soddisfacente anche quello generato da una pompetta a effetto Venturi, non saprei, nell'ordine dei 15/20 KPa ? una temperatura adeguata potrebbe essere quella in qui il DMSO inizia a bollire a quella pressione,ma non ho un diagramma di stato del DMSO, può andar bene anche una distillazione in c.n. ,tipo grappa dalle vinacce, appena inizia a distillare (sui 190 °C) ,fai passare un 3 / 5 % di distillando e sei sicuro che tutto il DMS se ne sia andato.

Per abbattere il DMS non saprei, solitamente il processo industriale lo ossida a DMSO con ozono per reimmetterlo poi in produzione,ma a livello basico non saprei quanto possa esser fattibile e quali che siano le dinamiche e le cinetiche di reazione.

Se parli di trattarne diversi Kg., il mio consiglio più semplice è quello di acquistarne la prossima volta uno di maggiore purezza, magari a requisiti FU/USP/Ph.Eur ,sicuramente esenti da contaminanti !
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano comandantediavolo per questo post:
Utente di Answers
ok grazie mille dell'aiuto e della pazienza :-)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)