Acqua temperatura critica.
Ciao a tutti, un giorno ho discusso con un amico che lavorava ad una fonderia e parlando di queto e quello siamo arrivati all'acqua che usano per raffreddare le pareti del crogiolo...
lui sostiene che l'acqua quando entra a contatto con il metallo liquido scoppia perchè l'elevata temperatura spacca la molecola in idrogeno e ossigeno, faceva poi valere questa teoria con il fatto che tra i fumi che si raccolgono sopra al crogiolo si trova anche dell'idrogeno.
Allora io gli ho spiegato che l'acqua non si divide a quelle temperature, e lo scoppio era dovuto all'elevata velocità con cui si sono scaldate le molecole che le ha portate ad una evaporazione a catena (mia teoria...), mentre l'idrogeno era prodotto dal contatto che c'è stato tra acqua e carbonio all'interno del crogiolo secondo questa reazione C + H2O --> CO + H2.
La domanda è: ho detto bene che la molecola d'acqua a 2500 gradi non si scinde in idrogeno e ossigeno? Se si esiste una temperatura critica (non quella della campana di frejus...) in cui la molecola è più stabile se si spacca in elementi divisi? Grazie.
Cita messaggio
A meno che il tuo amico lavori in una fonderia di leghe speciali (anzi specialissime) non credo proprio che la temperatura del crogiolo sia 2500°!! Se parli di carbonio forse ti riferisci a leghe Fe-C e allora la T è sui 1500-1600 gradi max, appena la metà di quella necessaria per scindere la molecola dell'acqua nei suoi componenti.
Direi che hai ragione tu e avviene la reazione che hai citato. (Indirettamente il sistema di produzione del vecchio "gas di città" che si usava un tempo per impieghi pubblici e domestici).
Lo "scoppio" è dovuto al passaggio di stato istantaneo liquido-vapore e conseguente aumento quasi esplosivo della pressione.
Cita messaggio
Mmmm... Mi ricorda qualcosa... Anni fa lessi su un forum un po' "generale" nella sezione di chimica di un uomo che lavorava in una fonderia, e chiedeva la stessa cosa... Solo che poi iniziò a scrivere cose sul diventare ricco grazie alla scissione dell'acqua, centrifughe e cose abiette...
Cita messaggio
Quindi verso i 3000° l'acqua si scompone? Pensavo a temperature estreme tipo 10000 o simili... sono relativamente deluso...
Cita messaggio
(2009-10-29, 15:26)Beefcotto87 Ha scritto: Mmmm... Mi ricorda qualcosa... Anni fa lessi su un forum un po' "generale" nella sezione di chimica di un uomo che lavorava in una fonderia, e chiedeva la stessa cosa... Solo che poi iniziò a scrivere cose sul diventare ricco grazie alla scissione dell'acqua, centrifughe e cose abiette...

e come si diventerebbe ricchi scindendo l'H2O? *Sbav* asd 8-)
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
(2009-10-29, 15:39)Drako Ha scritto: Quindi verso i 3000° l'acqua si scompone? Pensavo a temperature estreme tipo 10000 o simili... sono relativamente deluso...

Perchè sei deluso da 3000°? Ti sembra poco? ? Ma sai quanta energia serve per fondere il tungsteno, "solo" a 3400°?
Diecimila gradi è una T fuori di testa... pensa che la temperatura più alta chimicamente ottenibile (ossigeno + cianogeno) è "solo" 4500° O_O O_O ed è la più alta di tutte!!! (Lasciamo stare le reazioni nucleari).
Cita messaggio
Veramente c'è un composto da guinness che fa raggiungere i 5400° C... non ricordo bene ma è una molecola lineare: NCCN, non sono sicuro...
Sul serio 4500° è il massimo? Allora non sono più deluso, pensavo fossero più raggiungibili certe temperature...
Cita messaggio
(2009-10-30, 16:37)Drako Ha scritto: Veramente c'è un composto da guinness che fa raggiungere i 5400° C... non ricordo bene ma è una molecola lineare: NCCN, non sono sicuro...
Sul serio 4500° è il massimo? Allora non sono più deluso, pensavo fossero più raggiungibili certe temperature...

drako vedi che NCCN è il cianogeno che diceva Al...
cmq anche io, ero convito che la massima temperatura di combustione la dasse ossigeno+acetilene...
poi cmq ho letto si wiki che ossiggeno-cianogeno puo arrivare anche fino a 4800°C
Cita messaggio
Sì, NC-CN è il gas cianogeno :tossico: , che arriva con l'ossigeno a circa 4500 gradi (è già uno sproposito) non a 5400.
Ossigeno + tutti gli altri eventuali gas = temperatura inferiore
Cita messaggio
Io ricordo qualcosa di simile, ma non era il cianogeno, aveva almeno 5 atomi in struttura, però ora che la cerco non la trovo... il solito lapsus...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)