Argento colloidale
qualche anno fa mio padre, comprò s u internet una bottiglia di soluzione di argento colloidale, da usare come antisettico.
io l'ho provata e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle sue capacità.

ma se volessi produrla io come faccio? è complicato?

Ps.
come potrei sapere che quella è una soluzione di Ag colloidale e non acqua distillata (un saggio semplice)
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
guarda io avrei una sintesi per ottenere argento colloidale ma... non so se hai i mezzi per farla
te la posto lo stesso, non si sa mai ;-)

in una beuta versare 30mL di una soluzione 0.002M di sodio boroidruro (NaBH4), aggiungere una ancoretta mangetica e mettere il tutto in un bagno di ghiaccio sopra un agitatore magnetico; agitare e raffreddare il liquido per circa 20 minuti
gocciolare 2mL di una soluzione 0.001M di argento nitrato (AgNO3) nella soluzione sotto agitazione di NaBH4 ad una velocità di una goccia al secondo; fermare l'agitazione non appena si aggiunge tutto l'AgNO3
la presenza di una sospensione colloidale può essere rivelata attraverso la riflessione di un raggio laser da parte della particelle colloidali

soluzione 0.001M AgNO3: dissolvere 0.017g di AgNO3 in 100mL di acqua distillata - questa soluzione può essere tenuta per successivi usi
soluzoine 0.002M NaBH4: dissolvere 0.0189g di NaBH4 in 250mL di acqua distillata - questa soluzione deve essere tenuta al fresco fino al suo utilizzo

un metodo veloce che mi viene in mente per vedere se è argento colloidale o no, potrebbe essere l'aggiunta al tuo liquidi incognito di ammoniaca 28%... si dovrebbe formare il complesso [Ag(NH3)2]+
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
il procedimento non è alla mia portata per via della precisione richiesta nella pesa dei chimici e perchè il sodio boroidruro non ce l'ho.

cercando un po ho trovato un procedimento direi elettrolitico (non saprei come definirlo)

ti posto il link così ci dai un occhiate e mi dai un parere.

http://www.xmx.it/argentocolloidale.htm
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
carino come esperimento... semplice e facile da realizzarsi
come detto nel link otterrai una concentrazione bassissima ma... sempre meglio di niente
non so cosa vorresti fare... anche se non ho ben capito una cosa:
te hai dell'argento colloidale a portata di mano? o lo vorresti fare?
saluti
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
l'impiego di queste soluzioni è quello antisettico per uso esterno (ma anche interno dicono ... io non lo usere però)

ne ho avuto una bottiglia, comprata già pronta su ebay e che si è finita anni fa.
devo dire che in quelle poche prove che ho fatto, ha avuto degli effetti interessanti.

all'epoca, quando la vidi, mi venne il sospetto che fosse solo acqua distillata e volevo fare un saggio per capirlo. li per li provai con dell'ipoclorito di sodio. ma senza alcun effetto.

non ho ben capito cosa finisce nell'acqua e in quale forma ci finisce.
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
ipoclorito di sodio non reagisce con argento colloidale
se avessi usato ammoniaca 28% avresti avuto successo
va beh...
credo che in acqua ci sarà l'argento colloidale... in forma di particelle il cui diametro sarebbe interessante conoscere
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
e con l'ammoniaca che succedeva?
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
niente xke l'Ag+ reagisce con l'ammoniaca non l'argento metallico!
Cita messaggio
e l'ipoclorito invece reagisce con l'ag metallico... o ricordo male?
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
ah già... cazzo... è lo ione Ag(I) che reagisce con NH3
scusa la minchiata scritta...
mentre pensavo a questo complesso non so che pensavo seriamente...
non so se Ag(0) reagisca con NaOCl
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)