Argentometria!?
salve potresti aiutarmi a fare un problema sull 'argentometria? :-)

il problema è questo: due campioni di ugual peso contenenti solo CaBr2 e NaclO3 vengono analizzati nel modo seguente: un campione viene titolato con 15 ml di soluzione 0,1 M AgNo3, l'altro campione viene ridotto con KI secondo la reazione di seguito riportata e quindi titolato con una soluzione di AgNo3 0,1 M impiegando un volume di 40 ml di titolante:

                                 ClO4- + 6 I + 6H+ -----> Cl- + 3I2 + 3H2O


 Io l' ho risolto in questo modo, ma non so se è corretto:

moli AgNO3 = 0,1 * 0,015=0,0015 = CaBr2

quindi i grammi = 0,0015 * 197,8 =0,2967

 L' aggiunta di un riducente:
moli AgNO3= 0,1 * 0,04= 0,0040 

0,0040-0,0015 = 0,0025 moli effettive = ClO4-
grammi = 0,0025 * 106,439 = 0,266 grammi

totali grammi = 0,266 + 0,2967 = 0,5627

% Cabr2 = 0,2967/0,5627 = 0,52 * 100 =52,73 %
%NaClo4 = 0,266/0,5627 = 0,47 *100 = 47,27 %

 qualcuno può dirmi se è fatto bene o è sbagliatoo? graziee :-)
Cita messaggio
È sbagliato :-(
Stai inoltre attenta perché il clorato di sodio (NaClO3) è diverso dal perclorato di sodio (NaClO4).

   

Se il campione è costituito da CaBr2 e NaClO4 le percentuali risultano:
% CaBr2 = 27,4%
% NaClO4 = 72,6%
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538
Grazie millee! Infatti ero indecisa se dividere e moltiplicare e quindi non ho fatto nulla delle due! :-) Ti posso chiedere di aiutarmi in un altro problema dove davvero non so dove cominciare? :-(

2,50 g di un campione KCN vengono sciolti in 250 ml di acqua distillata. 30 ml di tale soluzione sono titolati secondo libing denigès con 41,5 ml di AgNO3. 2 ml di tale soluzione sono equivalenti a 14,91 mg di KCl. Calcolare la purezza del campione.

io mi sono calcolata prima le moli di AgNO3 da KCl e quindi ho fatto 14,91*10^-3/ 74,56 = 1,999 * 10^-4
poi però non so come continuare :-(
Cita messaggio
La spiegazione del metodo di Liebig la trovi qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Metodo_di_Liebig

n KCl = 0,01491 g / 74,56 g/mol = 2,000·10^-4 mol KCl = mol AgNO3 in 2 mL.
Perciò la molarità della soluzione di AgNO3 è:
M = 2,000·10^-4 mol / 0,002 L = 0,100 mol/L

La reazione che avviene nel corso della titolazione secondo Liebig è:

2 KCN + AgNO3 --> K[Ag(CN)2] + KNO3

Perciò:
n KCN = n AgNO3 · 2

Prova a proseguire tu.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538
Non capisco perché calcolarmi a molarità, dopo il numero di moli 2,000 *10^-4 non le faccio per due e poi le porto al volume di 250 mL? poi le moli che trovo per il PM di KCN e poi alla fine divido i grammi che trovo diviso 2,50 per 100 ?
Cita messaggio
C'è qualcosa che non mi torna.
Sei certa di aver trascritto bene il testo???
Prova a controllare, per cortesia.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538
2ml di tale soluzione di AgNo3 sono equivalenti a 14,91 mg di KCl. calcolare la purezza percentuale del campione
Cita messaggio
Con i dati forniti dal testo, la risoluzione porta ad un risultato impossibile:

   

A mio parere il dato sbagliato è:
2 mL di soluzione di AgNO3 equivale a 14,91 mg di KCl
Dovrebbe invece essere:
1 mL di soluzione di AgNO3 equivale a 14,91 mg di KCl

Rifacendo i calcoli con questo dato corretto, risulta una massa di 0,901 g di KCN in 2,50 g di campione, corrispondenti ad una percentuale del 36,0% di purezza.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ROSS538
Non so dirle, perché dopo c è un problema simile che se risolto in questo modo comunque si trova la massa maggiore.. Grazie comunque :-)
Cita messaggio
Mi scusi, questo problema come lo risolverebbe?
500 ml di acqua di mare vengono analizzati con il metodo di mohr. l' equivalenza viene raggiunta quando sono aggiunti 12 ml di una soluzione di AgNO3 al 60% p/v (P.M. 170 d= 1,12 g/mL) calcolare la percentuale p/p dell' NaCl (PM= 58.0) nell' acqua di mare (d= 1,03 g/ml)

io mi sono calcolata prima ila molarita di AgNO3= 3,92 poi ho moltiplicato per il volume e infine sapendo che sono uguali a NaCl ho moltiplicato per il peso molecolare trovandomi 2,75. Però non ho ben capito come trovarmi poi la massa dell'acqua di mare
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)