Basse temperature
Ciao a tutti, non so bene il perché ma mi è venuta la voglia di fare qualche esperimento a bassa temperatura (più che esperimenti si tratta di "cosa succede a x se a -y°") quindi ho iniziato a cercare metodi di raffreddamento... e ne ho trovati 3:
- ghiaccio istantaneo: costo pochi eurI; NH4NO3 + H2O; si trova in farmacia, ma rendimento molto scarso (per i miei obbiettivi), non i scende sotto i -10°C
- ghiaccio secco: costo ???, non so dove si trova, rendimento buono -80°C
-azoto liquido: costo???, non so dove si trova, rendimento SUBLIME *Sbav* -190°

quindi quello che vi chiedo: sapete se ci sono altre sostanze o reazioni (meglio se fortemente) esotermiche? per il ghiaccio secco e l'azoto sapete indicarmi qualche posto dove procurarmeli o quantomeno informarmi sull'acquisto?
grazie, theiden.
Cita messaggio
reazioni fortemente ESOtermiche? *Si guarda intorno* casomai ENDOtermiche...

non vorrei fare il rompicoglioni ma... sai vero che maneggiare CO2 solida e N2 liquido non è come giocare con il ghiaccio? le ustioni da freddo son pericolose, se non peggio, di quelle da calore...
ci son aziende che producono questi due prodotti e che forse vendono al pubblico ma... non è sempre facile che ti vendano... mentre per la CO2 solida potresti non aver problemi per l'N2 liquido è già diverso... in primis perché vendono tanti litri, in bombole pressurizzate... ti danno anche mi pare i guanti per lavorare a basse temperature... con l'N2 liquido siamo attorno ai -196°C *Si guarda intorno*
ci son aziende che lo vendono, a noi in lab li porta l'Air Liquid...
ai tempi costava mi pare 80 cent/L... il problema mi pare sia il contenitore che costa...
tempo fa mi han detto che quelli da 30L costano sui 2000€ e l'azoto adesso si trova a 1,30€+IVA
è quasi di libera vendita poichè non è un gas infiammabile, anzi tutt'altro... quasi poichè se volessi noleggiare una bombola di azoto avresti alcuni problemi, poiché la ditta vorrebbe conoscere le misure di sicurezza necessarie (non è infiammabile, ma è sempre una bombola sotto pressione!!), l'utilizzo e tante altre informazioni che solo una istituzione scientifica (privata o pubblica) può fornire... questo è in teoria, in pratica se hai fortuna e/o conoscenze magari te la cavi
pensate che fino al 1995 la Carlo Erba vendeva bombole mini pressurizzata a 45000 lire!
ora il problema è che molte aziende che vendono gas tecnici, medicinali, liquidi... vendono grosse quantità
però conosco persone che son riuscite con un po' di soldi a superare questi problemi...


per quanto concerne la CO2 solida... non ricordo a noi chi ce la vende... ci portano un mega scatolone in polistirolo con dentro un bel po' di kg che noi trasferiamo in un vaso di Dewar per conservarla a lungo...
son mi pare 2.3€/kg... mi è capitato di usarla spesso e volentieri per far reazioni da -78°C in giù... tipicamente usando la miscela alcole etilico 95° denaturato e biossido di carbonio solido... spesso e volentieri se l'aggiunta non era oculata usciva 1po' tutto a mo' di eruzione... in estate è una dura lotta tra te e la temperatura esterna che ti costringe ad aggiunte continue... e quando la CO2 è poca... è difficile lavorare in queste condizioni
ci son aziende che vendono 10kg a 55€+IVA... ordine minimo 10 kg... stesso problema: se non ha un contenitore adatto la CO2 evapora e hai buttato nel cesso i soldi... il vaso di Dewar costa... è tutto un circolo vizioso...

io personalmente trovo che gente inesperta non debba aver in casa una cosa così... non è un gioco, anche se sembra... io mi son ustionato di striscio lavorando con l'N2 liquido e per mesi ho avuto un bel ricordo sulla mano... non ho fatto il pirla né giocavo... quindi occhio
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
ENDOtermica errore imperdonabile... ooopsBlush cmq per l'azzoto avevo sentito delle informazioni del genere e in effetti anche se costa poco è un problema tenerlo.... quindi nada... per il CO2 pensavo andasse decisamente meglio invece non sembra così... viene venduto solo da aziende? in farmacia ci trovo solo lo spray? e non ci sono altri metodi o sostanze?
Cita messaggio
Servono sempre certificati che attestano misure di sicurezza e tanta altra roba, poi mi vedo un video di due cuochi che giocano a fare il gelato con l'azoto liquido, e per rassicurare i telespettatori sulla sua sicurezza se lo lanciano a dosso... mi chiedo che sicurezze possano garantire quei due cuochi in una saletta col publico... a gia, i guanti...
Cita messaggio
(2009-10-03, 08:10)quimico Ha scritto: mi è capitato di usarla spesso e volentieri per far reazioni da -78°C in giù... tipicamente usando la miscela alcole etilico 95° denaturato e biossido di carbonio solido...

sicuro che sia alcool etilico e non acetone?
Cita messaggio
sicuro al 100%. so benissimo che si può usare l'acetone ma... l'alcole etilico denaturato costa meno, si ricicla più facilmente dell'acetone e non ha altri usi, diversamente dall'acetone...

fatto anche io il gelato con l'N2 liquido... non è venuto molto bene ma non son morto... la sicurezza e la conoscenza per maneggiare un determinato composto, reagente chimico son MOLTO importanti... è anche vero che solo con l'esperienza si impara... ma è sempre meglio iniziare seguendo i passi di gente esperta...

la CO2 viene venduta solo da aziende che fanno prodotti del genere... a differenza dell'N2 liquido è più facile da trovare ma ne vendono quantitativi precisi. difficilmente vendono meno... però se si ha fortuna e mezzi per trasportare e conservare la CO2 magari si riesce... per l'N2 liquido servono tutte le cose che ti ho elencato...
in rete si trovano aziende che vendono ma... di norma NON a privati...
è MOLTO improbabile ma se l'N2 o la CO2 saturano un ambiente e poi voi ci entrare rischiate l'asfissia...
tralasciando questi eventi senza un adeguato contenitore evaporano in poco tempo... e non è che ogni giorno si può fare il refilling di N2 o CO2... specie visti i costi, i mezzi, etc.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Riguardo la ricerca della CO2 solida,ci sta un sistema che produce dei panetti di ghiaccio secco di 100 gr o più utilizzando una bombola di CO2 con un aggeggio che permette la rapida evaporazione e la formazione della CO2 solida.Il tutto costa circa 300 euro bombola e accessorio,me lo vendevano(non l'ho acqustato) qui a Lecce da una ditta che fornisce tutti i tipi di gas,Criosalento.Quando trovo la foto ve la posto.Ok
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)