Bilanciamento redox
Buongiorno, mi sono cimentato in un problema di stechiometria che richiede per la soluzione il bilanciamento di una redox. La redox è questa: 
KMnO4 + C6H5COOH + H2SO4 =  MnSO4 + K2SO4 + C6H5COOH + H2O
Deduco che Mn (+7) di KMnO4 si riduce acquistando 5 e- da Mn (+2) di MnSO4
Deduco che  C (+1) di C6H5CHO si ossida cedendo 2 e- a C (+3) di C6H5COOH
Con il metodo del numero di ossidazione bilancio:
2 KMnO4 + 5 C6H5COOH + H2SO4 = 2 MnSO4 + K2SO4 + 5 C6H5COOH + H2O

A me interessava il rapporto tra KMnO4 e C6H5COOH e con questo bilanciamento (anche se incompleto) l'esercizio di stechiometria riesce. Ma per pura curiosità mi chiedo se ho sbagliato qualcosa e come devo fare per bilanciare pure l'ossigeno in questa reazione?

Un altra domanda: Nella benzaldeide C6H5CHO i numeri di ossidazione sono questi?
C6 -> -5/6      H5 -> +1     C -> +1     H -> +1     O -> -2

Grazie in anticipo e buona giornata
Cita messaggio
per evitare la confusione conviene scrivere la benzaldeide come R-CH=O e considerare solo il C aldeidico.
L'ossigeno è -2, l'H legato al C è +1 e cosi è anche per il radicale R-. Tirate le some il n° di ossidazione del C è zero.
Stesso ragionamneto possiamo farlo per l'acido benzoico R-COOH. Qui abbiamo -2 per l'O, -1 per l'-OH e +1 per R-. Ne risulta che il C è a +2.
A questo punto il bilanciamento della redox è facile. Basta solo moltiplicare il coefficente del KMnO4 per 2 e quello della benzaldeide per 5.
2KMnO4 + 5R-CH=O + 3H2SO4  -->  2MnSO4 + 5R-COOH + K2SO4 + 3H2O

saluti
Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Radesky
Adesso è tutto chiaro! Grazie mille della risposta immediata! Saluti
Cita messaggio
Mi scusi Mario, ma secondo me il numero di ossidazione del C aldeidico è +1 e quello del C carbossilico è +3.
Ovvio che il bilanciamento non cambia. ;-)

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
In una composto neutro la somma dei n° di ossidazione deve essere pari a zero.
Questo è il motivo per cui ho attribuito al radicale R- il valore +1.
Piuttosto vorrei capire come hanno fatto gli H dell'anello aromatico a passare da +1 a -1 (tranne uno che l'ha scampata bella)

saluti
Mario

Cita messaggio
Semplice Mario, ho sbagliato a scrivere :-(
Vado a correggere.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)