Bilanciamento redox e calcolo moli prodotte
Salve ragazzi , vorrei un aiuto sull'interpretazione di questa traccia

Dopo aver completato e bilanciato la reazione
Ione permanganato + ioduro rameoso --> ione manganoso+ione rameico+ione iodato

Calcolare le quantità ( espressa in moli ) dello IONE IODATO IN SOLUZIONE quando si pongono a reagire 40g di ioduro rameoso con 0,8 mol di permanganato di potassio.

Allora sono riuscito a fare la prima parte senza problemi ma non ho capito bene la seconda , quale sarebbe precisamente la reazione da considerare per il calcolo delle moli ???

Grazie in anticipo per l'aiuto
Cita messaggio
La redox bilanciata ci dice che 7 moli di permanganato di potassio reagiscono con 5 moli di ioduro rameoso per dare 5 moli di iodato ione.

sapendo che i pesi molecolari sono:
KMnO4: 158,034 * 7 = 1106,24
CuI: 190,45 * 5 = 952,25
IO3-: 174,9 * 5 = 874,5
e che 0,8 moli di permanganato di potassio corrispondono a 126,43 g
si evince che lo ioduro rameoso è il reagente limitante.
Si imposta allora la proporzione:
952,25:874,5=40:x
x=36,73 g di ione iodato che si formano
tradotto in moli 36,73/174,9=0,21


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
bobo46
innanzitutto grazie per la risposta Mario :-) volevo precisare che non mi trovo con il bilancio della reazione, in particolare con la coppia riducente...... in forma ionica avremo

MnO4- + 5e- + 8H+ --> Mn(2+) + 4H2O

2CuI + 6H2O --> 2Cu(2+) + 2IO3- + 7e- + 12H+

moltiplicando la prima X7 e la seconda X5 avremo

7MnO4- + 10CuI + 2H2O --> 7Mn(2+) + 10Cu(2+) + 10IO3- + 4H+

A quanto pare non ci troviamo nella forma ionica della coppia riducente... ho moltiplicato per 2 alcuni elementi per far si che gli e- siano coperti dagli H+ altrimenti avrei avuto 7e- e 6H+, ciò non mi sembrava corretto.

grazie ancora per la diponibilità
Cita messaggio
La reazione bilanciata è:
7MnO4- + 5CuI + 26H+ ==> 7Mn++ + 5IO3- + 5Cu++ + 13H2O


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
bobo46
Mario , per favore, è un problema se ti chiedo come hai fatto ad avere la reazione bilanciata in questo modo ?? non riesco a trovare il mio errore..... la reazione esce bilanciata in quel modo solo se la forma ionica della coppia riducente è la seguente:

CuI + 3H20 -->Cu++ + IO3- + 7e- + 6H+

ma in questo modo i 7e- non sono coperti completamente dai H+.

se è un problema rispondere ... grazie sempre lo stesso :-)
Cita messaggio
Antonio,
come sempre si parte dalle semireazioni redox.

MnO4- + 8H+ + 5e- ==> Mn++ + 4H2O
CuI  + 3H2O ==> Cu++ + IO3- + 6H+ + 7e-

moltiplichiamo la prima per 7 e la seconda per 5

7MnO4- + 56H+ + 5CuI + 15H2O ==> 7Mn++ + 28H2O + 5Cu++ + 5IO3- + 30 H+

semplifichiamo ed ecco la reazione bilanciata:

7MnO4- + 26H+ + 5CuI  ==> 7Mn++ + 13H2O + 5Cu++ + 5IO3-


saluti
Mario
Cita messaggio
Mario, la reazione è chiarissima ma l'unico mio dubbio è questo: nella forma ionica della coppia riducente abbiamo 7e- e 6H+.... non dovremmo avere un numero superiore o uguale a 7 di ioni H+ ???

grazie ancora :-)
Cita messaggio
Assolutamente no!
Il fatto non ha alcuna importanza ed è del tutto fortuito.


saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
bobo46
okok ora è tutto chiaro :-) grazie mario :-)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)