Calcolare il pH al punto di equivalenza, sapendo Kb
Salve,
Stavo provando a risolvere tale esercizio, ma non ho idea di cosa sia il punto di equivalenza.
Ho trovato la massa richiesta nella prima domanda, tuttavia non so se è giusta perchè nel risultato viene dato solo il pH.


Scrivo una scaletta indicativa dei miei passaggi perchè mi rendo conto essere un po' disordinati.
-Calcolo la concentrazione della base Cb nella soluzione finale (miscela delle due) imponendo il pH=7
tale calcolo mi da Cb=7,5024*10^-2
- Calcolo il numero di moli di dietilammina tramite concentrazione e volume totale (somma dei due noti)
- Infine calcolo i grammi, note le moli e i pesi atomici.

Fino a qui credo (spero) sia giusto, tuttavia non ho capito di quale soluzione devo calcolare il pH..

Help!


AllegatiAnteprime
         
Ciao
Luca
Cita messaggio
Il punto di equivalenza (o punto equivalente) di una titolazione è il punto in cui si ha l'equivalenza stechiometrica tra i due reagenti che reagiscono tra loro.
In una titolazione acido-base il pH al p.e. è:
acido forte + base forte = 7
acido debole + base forte > 7
base debole + acido forte < 7

L'indicatore acido-base che si deve utilizzare deve avere un pKind il più vicino possibile al pH al p.e. che occorre rilevare.

      

Scusatemi, ho sempre scritto l'acido debole con un idrogeno in meno: ovviamente è (C2H5)2NH2+
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
luckberbere, Rosa




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)