Calcolo della concentrazione
Buonasera a tutti. Ho svolto questo esercizio ma ho timore che sia sbagliato... Potreste aiutarmi? Grazie in anticipo.
PS: nel punto b) ho tenuto conto dell' effetto ione comune che nel mio caso è Cl.


AllegatiAnteprime
   
Lilia
Cita messaggio
Hai copiato male il testo ;-)
La Ks del sale poco solubile AgCl è 1·10^-10.
Se fosse 1·10^10, significherebbe che in 1 L di soluzione acquosa si scioglierebbero al massimo 1·10^10 moli di AgCl, corrispondenti a 1,43·10^12 g, cioè una quantità infinitamente grande.

Il primo passaggio è impostato correttamente, l'altro no.
[Ag+] in H2O = radq (1·10^-10) = 1·10^-5 mol/l
[Ag+] in KCl 0,1 M = 1·10^-10 / 0,1 = 1·10^-9 mol/L
Questo significa che in presenza di uno ione in comune (in questo caso Cl-) la solubilità del sale diminuisce di 10000 volte.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Lilia22
(2016-10-12, 19:00)LuiCap Ha scritto: Hai copiato male il testo ;-)
La Ks del sale poco solubile AgCl è 1·10^-10.
Se fosse 1·10^10, significherebbe che in 1 L di soluzione acquosa si scioglierebbero al massimo 1·10^10 moli di AgCl, corrispondenti a 1,43·10^12 g, cioè una quantità infinitamente grande.

Il primo passaggio è impostato correttamente, l'altro no.
[Ag+] in H2O = radq (1·10^-10) = 1·10^-5 mol/l
[Ag+] in KCl 0,1 M = 1·10^-10 / 0,1 = 1·10^-9 mol/L
Questo significa che in presenza di uno ione in comune (in questo caso Cl-) la solubilità del sale diminuisce di 10000 volte.

azz! 
Grazie mille Luisa.  *Hail* *Hail* *Hail*
Lilia
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)