Carburo di Calcio - conservazione
Rivangando nei miei reagenti depositati da anni in luogo sicuro mi è capitato tra le mani un contenitore metallico contenente Carburo di Calcio.
Il problema è che il contenitore si è corroso, e il carburo di calcio ha ricevuto da molto tempo aria.
Come và conservato? Posso trasferirlo in un contenitore di plastica o c'è un motivo particolare per il quale va conservato in un contenitore metallico?
Grazie
Cita messaggio
Non c'è nessun motivo, se non commerciale; una volta i contenitori erano tutti metallici.
Ma se il tuo CaC2 ha ricevuto da molto tempo aria, NON è più CaC2, ma CaCO3! Saprai bene che il carburo è sensibilissimo all'umidità. Le reazioni te le risparmio, ma sono facili, e dipendono dal tempo di esposizione.
Per vedere quanto (e se!) ne è rimasto basta metterne un granello in una provetta con acqua e vedere quantitativamente come reagisce.
1 g di carburo genera, teoricamente e a spanne, 300 ml di acetilene: regolati di conseguenza.
Cita messaggio
Ah cavolo!
Esiste qualche metodo per separare il carburo dal carbonato??
Cita messaggio
si...usare un riduttore di dimensioni...e separare a mano le molecole..XD
Cita messaggio
Mettere il tutto in acqua XD Almeno sei sicuro che il CaC2 non ci sarà più ;-)
Cita messaggio
Metti del carbone, scalda tutto a 2000°C e riottieni il carburo... :-D
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)