Cercametalli
Qualcuno saprebbe indicarmi un modello di cercametalli che abbia un buon rapporto qualità/prezzo, adatto alla ricerca di piccoli reperti (tipo monete) sepolti nel terreno?

Grazie
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
(2014-07-16, 20:27)Dott.MorenoZolghetti Ha scritto: Qualcuno saprebbe indicarmi un modello di cercametalli che abbia un buon rapporto qualità/prezzo, adatto alla ricerca di piccoli reperti (tipo monete) sepolti nel terreno?

Grazie

Quello che uso io.
Il Garrett Ace 250.

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Io ho l'ACE 150, meno performante del 250, ma i metalli li trova lo stesso...certo tutti i tubetti di alluminio/tappi di bottiglia e simili te li scambia per monete...Se non sbaglio l'ho pagato 150 euro in un negozio a Crema.
Ho provato a utilizzarlo a sensibilità massima e ti trova un chiodo anche a 20-25cm sotto terra.
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano marco the chemistry per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Ah bene, il modello di Mario costa circa 250 euro e mi pare ottimo, leggendo le descrizioni in rete.
Vorrei acquistarne uno per soddisfare la richiesta di mio padre. Dovete sapere che qualche settimana fa, ha rinvenuto, tra le piante di patata, una moneta d'argento, precisamente una mezza corona della regina Vittoria del 1887 ( http://www.numismaticamemoli.it/negozio/...oduct=4027 ). Questo ritrovamento ha generato un'insana caccia ad altre fantomatiche monete... e di qui la necessità di un cercametalli. Non ridete, i padri sono da rispettare! :-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
Anch'io ho appena preso il Garrett 250, non sarà eccezionale, ma è facile da usare e, tra gli economici, è un ottimo compromesso fra prestazioni e costo.

Visto che ho appena fatto per me le ricerche del dove acquistare, ti posso segnalare eBay n. 271486898093 dove lo trovi a 170 Euro, spedizione compresa.

*yuu*
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
Dott.MorenoZolghetti
Non avresti bisogno di un permesso per fare il cercatesori eh doc ?
" Trasformare rifiuti in risorse "
Cita messaggio
Da quello che so la legge non vieta la ricerca di oggetti purché non si vada in luoghi archeologici e/o aree sottoposte a vincoli particolari. Si deve chiedere il permesso al proprietario del terreno (o ai proprietari), vanno richiuse le buche fatte... Normale comportamento civile diciamo.
È un hobby, anche se per alcuni è diventato un lavoro.
Non penso che nel caso del padre di Moreno sia un lavoro, piuttosto un hobby. E se il terreno è suo, può farci quel che vuole, nei limiti previsti dalla legge ;-)
Io stesso, a volte, con amici sono andato in spiaggia a farlo. Avevamo chiesto il permesso ma molti non l'avevano fatto... Giusto o meno, a noi sembrava giusto chiedere prima di fare.
Ci avevano detto, inoltre, che il ritrovamento di un anello o una catenina persa implicava dichiararne il ritrovamento all’ufficio beni smarriti o al posto di comando delle forze dell’ordine più vicino. Diverso il caso delle monetine, per cui vi è l’impossibilità di identificazione certa del proprietario e quindi non andava fatta alcuna denuncia.
L'altra annosa questione riguarda l'uso di questi apparecchi cercametalli per la ricerca di residui bellici risalenti alla prima e alla seconda guerra mondiale oppure di armi lasciate sui campi di battaglia di scontri ancora precedenti (spade, palle di cannone, ecc): la legge vieta questa attività, per ovvie ragioni.
Se non volete infrangere la legge e vi imbattete per caso in residui bellici, denunciate subito il ritrovamento alle forze dell’ordine e non toccate nulla (pensate a una bomba inesplosa e potenzialmente pericolosa).
Infine, se non ricordo male, la legge dice che gli oggetti più antichi di 50 anni vanno denunciati entro 24 ore alle autorità competenti. Sarà vero?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Forse Lui saprebbe aiutarci :-P
[Immagine: maxresdefault.jpg]
A Quimico, se non ricordo male, la legge dice che gli oggetti più antichi di 50 anni vanno denunciati entro 24 ore alle autorità competenti., penso sia da prendere con le pinze, nel senso che solo alcune determinate categorie di oggetti sono soggette a questa legge, tuttavia questa è solo una mia supposizione.
8-)  Tanto vetro zero reagenti 8-)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano TrevizeGolanCz per questo post:
quimico
Penso sia anche un problema di profondita', da quello che ricordo dalle lezioni di estimo oltre una certa quota in profondita' e in altezza del tuo terreno non hai proprieta', nel senso oltre tot metri sopra la tua testa e oltre tot metri sotto il tuo suolo non hai diritti di proprieta, con tutto quello che ci puoi trovare, appartiene al demanio.
Cita messaggio
Non so molto in fatto di ritrovamenti, ma credo che mi atterrò alla massima leggermente aggiustata per l'occasione: chi cerca, trova e i cocci sono suoi. ;-)
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
quimico




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)