Cerimetria
Ciao! Vorrei confrontarmi con voi su questo quesito, ho qualche dubbio sulla risoluzione:

Qual è la normalità come ossidante di una soluzione di solfato cerico ammonico biidrato ed il valore di 1 ml di tale soluzione in termini di mg di solfato ferroso ammonico esaidrato, se 1.0 ml della soluzione di cerio ossida 0.0200 millimoli di anidride arseniosa in presenza di tetrossido di osmio? 

Io ho ragionato così:

1 ml Ce (+4) = 0.02 mmoli As2O3
meq di As2O3 saranno: 0.02*4 = 0.08 meq
N Ce(+4) = 8^10-5/1^10-3 = 0.08 N

mg di (NH4)2Fe(SO4)2·6H2O = 0.08 x 392.13 = 31.37 mg

Corretto?

Grazie come sempre, per la disponibilità e l'aiuto
Cita messaggio
È corretto... a patto che tu però non scriva su un foglio di carta 8^10-5 :-P
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Mariù
Hai ragione Luisa, chiedo venia!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)