Cordiali saluti scienziati
Sono uno studente che sta affrontando la magistrale in Chimica alla Statale di Milano; indirizzo inorganico.
Ho scoperto questo forum mentre ero alla ricerca di un'informazione sulla sintesi di un complesso di Mo e da lì ho trovato il tutto molto interessante.
Spero anche io di essere utile quando, e se, ne avrò l'occasione e le facoltà. :-)
Saluti
Superbolo
Cita messaggio
Benvenuto!
Come chi ti sei laureato? Se posso chiedere...
Ci si legge allora.
Saluti
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ho fatto la triennale in Bicocca e poi mi sono spostato in Statale per la magistrale.
Cita messaggio
Ovviamente, era con chi. Non so come mi sia uscito come chi asd
Conosco, sebbene non mi sia laureato in Statale, molti professori ed ero curioso di sapere con chi avessi preso la laurea magistrale. Ovviamente, se non vuoi dirmelo pazienza :-)
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
No no.. è che lo sto frequentando adesso il corso di laurea magistrale.
Comunque pensavo di entrare in tesi con Ragaini o Caselli (argomenti di catalisi omogenea/ sintesi di leganti macrocicli)
Cita messaggio
Conosco di nome Ragaini... In bocca al lupo
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ma per Statale intendi in Celoria?
Guarda che Bicocca E' statale, mica è privata ed è sempre UNIMI.
Ma secondo te, parere personale tuo, i corsi in Bicocca e in Celoria cambiano di molto?
Ho avute notizia sul fatto che in Bicocca sia molto più facile.

Ragaini Fabio Attilio Cirillo etcc etcc intendete?
Cita messaggio
UniMi per me è la Statale, via Venezian *Si guarda intorno* no?
Non ci vado da tempo immemore asd
Ho avuto modo di collaborare con gente del calibro di Gennari, Lay...
Sì quel Ragaini asd mille nomi
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
esatto UNIMI è la statale, UNIMIB la Bicocca (che non è privata, ma ormai è un'università separata dalla statale).

Per quanto riguarda il confronto sui corsi Bicocca vs. Statale.
Per la magistrale: in statale c'è una scelta molto più ampia di corsi da scegliere, mentre in Bicocca il percorso è obbligatorio e segue le strade della chimica computazionale / chimica fisica.
Per la laurea triennale penso che in Statale sia migliore il binomio teoria-pratica (che in chimica credo sia fondamentale), mentre in Bicocca si tende a preferire la prima. Inoltre la cosa che secondo me veramente manca alla Bicocca è un vero e proprio Dipartimento di Chimica (che di fatto non esiste in quanto è separato tra scienze dell'ambiente e scienze dei materiali), ma questo credo sia un problema legato al numero di iscritti.

Per concludere non penso che la Bicocca sia molto più facile (di fatto la laurea bisogna sudarsela) ma credo che la statale sia più completa.
Cita messaggio
(2014-02-13, 20:09)Superbolo Ha scritto: ........ più facile (di fatto la laurea bisogna sudarsela) .......

Anche la verdura bisogna sudarsela e pure cipolle,carote,aglio,fagiolini,pomodori,patate e frutta di stagione......che ce tocca fa per campà.......

Benvenuto e buon proseguimento
*Hail* Sirio è lucente <==> Pepi è stabile e perfetto *Hail*
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)