[Cu(salen)]
Da qualche parte nel forum, un po' di tempo fa, avevo visto la sintesi di questo complesso...solo che non la trovo più (se no avrei postato in quel thread). Nel caso unite pure...

Materiali:

- H2salen (di autosintesi, deve essere ricristallizzazto e ben asciutto)
- Cu(OAc)2*H2O
- etanolo 95%
- vetreria varia

Procedimento:

Il procedimento è veramente semplice: si preparano due soluzioni, la prima viene preparata dissolvendo 3g di acetato rameico in circa 20ml di acqua bollente. La seconda invece si prepara dissolvendo in circa 100ml di miscela etanolo-acqua 50-50 3g di base di Schiff, bisogna operare sempre all'ebollizione e agitare per bene perchè il legante non è molto propenso a dissolversi...
Si mescolano le due soluzioni ancora bollenti e si mescola per qualche minuto. Subito precipiterà il complesso sottoforma di bellissimi cristallini versi tabulari, moto simili (in struttura e comportamento) a quelli di PbI2. Si fa raffreddare e si filtrano i cristalli su bukner, infine vengono asciugati all'aria. Ecco le foto delle fasi più importanti della sintesi

   
   
   

Ho provato anche a preparare il complesso con il Ni, che dovrebbe essere rosso, utilizzando la stessa procedura, ma ho ottenuto un precipitato verde amorfo che non mi convince per niente...Proverò la stessa metodica che usai a suo tempo per il [Ni(acen], tanto il complesso è solubile in acetone (lo si ricristallizza da questo solvente)..boh vedremo..
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano marco the chemistry per questo post:
ohilà, TrevizeGolanCz, Rusty, quimico, Dott.MorenoZolghetti, Hamiltoniano
Belli i cristallini ma non capisco il colore :-)
Riprova e vedrai verrà quello che volevi ^_^
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)