Dissoluzione della calcite, PH e H2S
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


L'alterazione delle rocce carbonatiche è riconducibile all'azione del carbonato di calcio con l'acqua ed altri ioni.

1) La calcite è più solubile in acqua a pH 4 o pH 11? Perchè?

2) Un'acqua sotterranea che contiene H2S emerge in superficie e subisce l'ossidazione dello zolfo. La solubilità della CaCo3 aumenta o diminuisce? Motivare la risposta
Cita messaggio
La calcite è più solubile a pH 4 perche si forma CO2 + H2O secondo la seguente reazione:

CaCO3 + 2H+ ==> Ca++ + CO2 + H2O

In realtà si forma prima l'acido carbonico H2CO3, che è un acido debolissimo e instabile, difatti tende a decomporsi ulteriormente in CO2 e acqua.

A pH 11 la concentrazione di H+ è così bassa che di fatto la reazione non avviene.





Quando l'H2S emerge in superficie si ossida per azione dell'ossigeno atmosferico:

H2S + O2 ==> 2H+ + SO4--

generando ioni H+, ovvero la soluzione diventa nettamente acida e quindi si favorisce la dissoluzione della calcite per lo stesso fenomeno già descritto



saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)