Dubbio sul calcolo del pH
Allora io sto avenDo un dubbio riguardo il calcolo del ph, perché in alcuni esercizi l'ho calcolato come -log[H+],in altri come -logCa...
Cita messaggio
Non so se va in Esercizi...comunque dipende dall'acido Che ti ritrovi.
Un acido forte si dissocia completamente:
HCl-->H^+ + Cl^-
[HCl]=[H^+]
-log[H^+]=-log[HCl]
Non accade così se ti trovi di fronte ad un acido debole:
HNO2+H2O<==> H3O^+ + NO2^-
Ka= [H3O^+][NO2^-]/ [HNO2]
Quindi la concentrazione di ioni H^+ dipende dalla costante di dissociazione.
.
_________________________________________
When you have excluded the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Cita messaggio
Quindi se ho capito bene nel caso di un acito forte devo calcolare la concentrazione di H+,altrimenti con la Ca?
Cita messaggio
Nel caso di acido forte la concentrazione di ioni H^+ è uguale alla concentrazione dell'acido.
HCl 0.01M hai [H^+]=0.01M

Se hai un acido debole invece devi trovare la concentrazioni di H^+ usando anche la Ka.
Uno dei metodi più utilizzati è la formula:
[H^+]=√(Ka•Ca)
_________________________________________
When you have excluded the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth.
Cita messaggio
Grazie mille ora ho capito... ma c'è un modo per capire se un acido é forte o debole? Io utilizzo il metodo del numero di ossidazione, ma ce n'é un altro? Grazie in anticipo
Cita messaggio
Sono acidi forti:
HBr
HCl
HI
HClO4
HNO3
H2SO4 (solo per la prima dissociazione; Ka2 = 1,0·10^-2)
Alcuni autori includono fra gli acidi forti anche HClO3.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
In caso di acidi forti come quelli che ha citato LuiCap e concentrati (e sottolineo concentrati), puoi benissimo utilizzare la formula ph=pCa (H+=Ca) per i motivi che invece ha dato RhOBErThO. Se invece l'acido forte non è concentrato, quindi diluito dell'ordine di 10^(-6) o giu di lì il calcolo da utilizzare è pH=1/2pKw (che a 25° è 10^(-14)). Per acidi deboli il discorso cambia. Per acidi concentrati si utilizza quasi sempre la formula data da RhOBErThO (considerando che l'acido è quasi tutto in forma indissociata e cioè l'acido deve avere una ka molto bassa). se l'acido è diluito e puoi considerare che si trova prevalentemente in forma dissociata allora puoi utilizzare la formula dell'acido forte (pH=pCa) oppure pH=1/2pKw. ma sono considerazione da fare avendo sott'occhio il problema.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)