Enterogermina, batteri e ingrandimenti
Ciao ragazzi.
Volevo sapere a quanti ingrandimenti posso vedere dei batteri di bacillus subtilis (penso si chiami cosi. Giusto?) *Sbav* E anche... se puo' sembrar banale come pulire gli obiettivi di un microscopio *Tsk, tsk* non vedo piu' nulla :-(

Grazie dell'aiuto :-D

Myttex



Cita messaggio
(2010-01-15, 22:04)myttex Ha scritto: Ciao ragazzi.
Volevo sapere a quanti ingrandimenti posso vedere dei batteri di bacillus subtilis (penso si chiami cosi. Giusto?) *Sbav* E anche... se puo' sembrar banale come pulire gli obiettivi di un microscopio *Tsk, tsk* non vedo piu' nulla :-(

Grazie dell'aiuto :-D

Myttex

per pulire l'obiettivo del microscopio si usa alcol assoluto su uno straccetto di cotone, minimo 100x colorato con colorazione di grham usando olio di cedro!
a scuola si fa così, abbiamo veduto quelli dello yogurt e questi dell'enterogermina, senza contare lieviti e cellule epiteliali!

se l'ìobiettivo è graffiato non puoi fare alcun che, se è solo sporco di olio di cedro o colorante basta alcol assoluto
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano NaClO3 per questo post:
myttex
noi usavamo alcol METILICO
mi spiegate la differenza?
Cita messaggio
(2010-01-18, 22:01)zampi Ha scritto: noi usavamo alcol METILICO
mi spiegate la differenza?

per questo lavoro, è identico, non c'è differenza, anche il dimetilchetone è ottimo per questo!
Cita messaggio
no veramente la metodica dice di pulirlo con una solusione 50/50 di alcol/etere...almeno cosi so io
Cita messaggio
Io ho dello xilene (xilolo) per pulire...
Cita messaggio
ognuno ha la propria metodica, molti solventi sono buoni a pulire la superficie dell'obbiettivo
Cita messaggio
grazie mille :-D vi faro' sapere! :-D



Cita messaggio
Tutto ma non lo xilene! Non che non funzioni, ma è sconveniente, io lo sostituisco con il limonene in tutto (lo xilene non ce l'ho neanche)... è tossico, cancerogeno, insomma.... non è la cosa migliore quando può bastare un pò d'alcool. Io concordo con la miscela etanolo etere o tutt'al più solo etanolo.
Cita messaggio
Nel farmaco Enterogermina ci sono le spore di Bacillus clausii, non del B. subtilis. Le spore si possono vedere a 100X (con immersione in olio), dopo opportuna colorazione. Oppure possono essere messe in brodo colturale e fatte germinare per ottenere le forme vegetative del B. clausii.


Per la pulizia delle ottiche, le maggiori Case produttrici consigliano di usare esano. Alcuni però preferiscono l'alcol isopropilico. Altro è meglio di no.

Lo xilene non è assolutamente indicato, ma non è cancerogeno (almeno non abbiamo evidenza scientifica).
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)