Esercizi neutralizzazione, stechilmetria e formule minime
Salve, vorrei sapere come andrebbe svolta questa prova d'esame. Vi posto i miei procedimenti per vedere se sono giusti o sbagliati 
Grazie in anticipo:
1) Non so bene come fare in questo caso, ma ecco cosa ho scritto:
trovo le moli di Na : 10,00/22,989 =0,434

Il secondo composto è fatto di Na + ossigeno, quindi trovo che la massa di ossigeno sarà : 13,478 - 10,00=3,478

moli di ossigeno : 3,478/16,00= 0,217

dividendo le moli per il valore più piccolo, quindi quello di O , trovo che la formula minima è NaO2

2) bilanciiamo prima la reazione:


Il cromo passa da una carica di + 6 a + 3, ma a sinisra ci sono 2 molecole, quindi a destra moltiplico per 2 
Facendo la semireazione viene: 

Cr2O72- + 6 e- = 2Cr3+ + 

Sn invece passa da + 2 a + 4 quindi scrivo:


Sn++ + 2e- = Sn +4  +4e-

moltiplico poi la prima per 3 e la seconda per 6, dove semplificano moltiplico la prima per 1 e la seconda per 3. Dopodichè bilancio Ossigeno e Idrogeno e semplifico gli elettroni avendo alla fine:

14H+ + Cr2O72- + 3Sn++ --> 2Cr3+ + 3Sn+4 + 7H20

Una volta fatto questo, le molti di SnCl2 sono uguali a quelle di 3Sn2+, quindi avrò:
nSn= 100/118,90=0,841

ma noi ne abbiamo 3, quindi saranno 0,841 x3=2,523

Ed alla fine avrò: 1:3=x:2,523

x= 2,523/3=0,841

3) Non ho idea di come farlo

4) All'equilibrio avrò che 0,156= (0,855)^3 + 0.285 /x^2

x sarà uguale a 1,14 moli 

5) Non so come farlo, pensavo di eguagliare le molti dei due composti e trovare il volume


Come sono andato? :-D


Allegati
.doc  22 GIUGNO 2016.doc (Dimensione: 37 KB / Download: 43)
Cita messaggio
Prova d'esame insufficiente :-(

      
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)