Esercizi reazioni decomposizione
Salve a tutti :-D :-D
Ho bisogno di delucidazioni riguardo alle reazioni di decomposizione... Ad esempio

NaHCO3 come fa a "trasformarsi" in Na2CO3 + CO2 + H2O?
Ho provato a scomporlo in Na+ e HCO3- , ma poi non so come andare avanti...

Stessa cosa ad esempio per CaCO3 o H2O2...
Esiste una regola per svolgerli? Sto impazzendo vi prego aiutatemi azz! azz! azz!
Cita messaggio
Ciao
Per la prima reazione di decomposizione, riscaldando una provetta con NaHCO3 si possono ottenere 3 reazioni:
NaHCO3 --> NaOH + CO2
2NaHCO3 --> Na2CO3 + H2O + CO2
2NaHCO3 --> Na2O + H2O + 2CO2

Per capire quale reazione di decomposizione avviene, si inizia pesando x massa di NaHCO3 e pesando la provetta; una volta fatto ciò si procede a riscaldare il fondo della provetta ed in seguito le pareti per eliminare il liquido condensato.
Alla fine (una volta raffreddato il tutto) si calcola la massa residua del solido nella provetta (resa effettiva) e si calcola poi invece, in ogni reazione, quanto solido si otterrebbe dalla quantità iniziale di bicarbonato di sodio e si confrontano i valori.

Per CaCO3--> CaO + CO2 (sempre riscaldando) 
Per H2O2, che è altamente reattiva (quindi instabile) avviene ciò: 2H2O2--> 2H2O + O2 ed è un processo spontaneo. Esercizi di decomposizione di H2O2 possono essere per esempio(me lo invento ora): "Dalla reazione di decomposizione dell'acqua ossigenata, a condizioni normali, quanti litri di O2 si ricavano da 15g di H2O2?"

A condizioni normali una mole occupa 22,4L/mol, quindi si calcola il n moli di H2O2 che è: n= m/MM --> n=15g/34g/mol = 0,44 mol
poi si calcola il n moli di O2, che sarà la metà del n mol di H2O2, quindi 0,44 mol / 2 = 0,22mol
infine si calcola il volume di O2: 0,22mol x 22,4L/mol = 4,93L di O2 liberati da 15g di H2O2
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
Tante belle parole, ma hai divagato e sei andato fuori tema.
Non hai risposto alla domanda sul come faccia a trasformarsi e se esiste una regola per capirlo. 

Saluti 
Mario
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)