Esercizio chimica organica
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Dalla prima reazione si forma un epossido dal lato del doppio legame e dalla seconda si ha l'apertura dell epossido formato e si legano due gruppi ossidrilici?





Come avviene questo secondo meccanismo?
Cita messaggio
Beh quel doppio legame viene epossidato dal peracido formando così l'epossido.

La seconda reazione è l'apertura dell'epossido da parte dell'OH- acquoso.

Il composto che si ottiene è un diolo. C'è da capire se quel diolo è cis o trans. Secondo lei?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
Utente di Answers
Come, forse saprà, i sistemi α,β-insaturi come aldeidi o chetoni hanno una reattività diversa rispetto ad un'aldeide o un chetone non coniugato. La coniugazione cambia la reattività: questi composti reagiscono tipicamente in posizione 1,4 ma posso anche reagire in posizione 1,2. Si vada a guardare quando reagiscono in un modo e quando nell'altro.
Tornando a noi, al nostro caso, la reazione avviene in posizione 1,4: prima il lone pair dell'O sul C=O dona elettroni all'H+ aumentando il suo carattere elettrofilo, a questo punto il lone pair sull'O dell'H2O riversa i suoi elettroni sul doppio legame C=C (dove c'è il CH=) formando un legame C-OH e i doppi legami si spostano verso il C=O che diventerà C-O-. Poiché un C-O- non è stabile e siamo in ambiente acido, si otterrà di nuovo il C=O e l'H+ andrà a tamponare il carbanione formatosi in questo processo.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ciao quimico grazie per la risposta, se vuoi possiamo darci del tu. Per quanto riguarda il primo esercizio...forse è trans per motivi sterici visto che l'attacco degli ossidrilici non è syn?
Per il secondo invece non ho capito il meccanismo che mi hai descritto...ti riferivi a questo? (vedi risposta che qui non posso allegare l immagine)
Cita messaggio
Ciao quimico grazie per la risposta, se vuoi possiamo darci del tu. Per quanto riguarda il primo esercizio...forse è trans per motivi sterici visto che l'attacco degli ossidrilici non è syn?
Per il secondo invece non ho capito il meccanismo che mi hai descritto...ti riferivi a questo?





scusa la qualità dell immagine ma non ho altri mezzi...
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Utente di Answers per questo post:
Utente di Answers
Partiamo dal secondo. Sì, mi riferivo a quello che hai scritto. È il meccanismo corretto :-D tranne l'ultimo passaggio o meglio la forma stabile non è l'enolo che hai scritto ma il chetone. Correggi quello.
Per quanto concerne il primo esercizio il diolo è trans perché l'apertura dell'anello è via SN2 e quindi c'è inversione di configurazione di un centro... Come saprai le epossidazioni reagiscono su una faccia del doppio legame.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
ma in questo modo (per tautomeria cheto-enolica?) passo da enolo a chetone non rimarrebbe un carbocatione dove c è il doppio legame? cioè quando il doppio legame si sposta sull' Ossigeno a quel punto l'idrogeno va sul Carbonio?
Cita messaggio
E dove pensi che vada l'idrogeno sull'OH? Va sul carbanione che formeresti con la tautomeria :-D senza contare che H+ qui è catalitico. Serve giusto per catalizzare la reazione ma resta nel mezzo di reazione... Resta il fatto che la tautomeria cheto-enolica, salvo rari casi, è totalmente spostata verso la forma cheto. E quindi verso il prodotto che ti ho descritto :-D
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
grazie mille quimico!!!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)