Esercizio stechiometria e bilanciamento redox
Salve ragazzi!!!! Volevo postarvi questo esercizio. Io l'ho fatto però non avendo i risultati non posso dare per certo le mie soluzioni, perciò vi posto cosa ho fatto e quanto mi è venuto.

Bilanciare la seguente reazione in AMBIENTE BASICO:
Cr{3+} + PbO2 -----------> CrO4{2-} + Pb{2+}

Quanti grammi di PbO2 reagiscono con 21,43 grammi di CrCl3 e quanti grammi di CrO4{2-} vengono prodotti?

ALLORA INIZIAMO:
Non ho avuto problemi nel bilanciare la redox: 
2Cr{2+} + 3PbO2 + 4OH{-} -----> 2CrO4{2-} + 3Pb{2+} + 2H20


Vi elenco in diversi STEP quello che ho fatto:
STEP 1: CALCOLO NUMERO MOLI DI CrCl3 (avendo la relativa massa in grammi)
numero moli CrCl3= 0,14 mol (più o meno dipende dall'approsimazione e bla bla bla)

STEP2: Conoscendo il rapporto molare di combinazione dei reagenti dati dai coefficienti stechiometrici della redox,   ho calcolato il numero dii moli di PbO2 mediante tale proporzione:
2:3=0,14:X -----> x=0,21 mol

STEP3: Calcolo la massa in grammi di PbO2 conoscendo la massa molare (g/mol) e il numero di moli  (RISPOSTA DOMANDA 1)
m(g)=50,2 grammi

STEP4: Calcolo i numero di moli di CrO4{2-} conoscendo il rapporto molare , ovvero mediante la proporzione:
2:2=0,14:x ----> x=0,14 (Ho utilizzato il reagenti 1 rispetto al prodotto 1, ma so benissimo che si può fare anche con il reagente 2, viene lo stesso risultato, solo che non mi andava XD )

STEP5: Calcolo la massa in grammi di CrO4{2-} conoscendo il numero di moli e la massa molare (RISPOSTA DOMANDA 2)
m(g)= 16,2 grammi


Aspetto un vostro riscontro e i vostri risultati. 
GRAZIE MILLE!
Cita messaggio
I calcoli delle masse non cambiano, ma, per quanto ne so io, la redox è:

2 x (Cr3+ + 8OH-  --> CrO42- + 4H2O + 3e-)
3 x (PbO2 + 2e-  --> PbO22-)
_________________________________________________________________________________
2Cr3+ + 3PbO2(s) + 16OH-  --> 2CrO42- + 3 PbO22- + 8H2O(l)
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Carlo
(2015-07-09, 13:49)LuiCap Ha scritto: I calcoli delle masse non cambiano, ma, per quanto ne so io, la redox è:

2 x (Cr3+ + 8OH-  --> CrO42- + 4H2O + 3e-)
3 x (PbO2 + 2e-  --> PbO22-)
_________________________________________________________________________________
2Cr3+ + 3PbO2(s) + 16OH-  --> 2CrO42- + 3 PbO22- + 8H2O(l)


Mi scusi ma il secondo prodotto non è PbO2(2-) ma è PbO2(2+), quindi la mia redox risulta essere bilanciata correttamente.
Cita messaggio
Data la seguente reazione da te postata: Cr{3+} + PbO2 -->  CrO4{2-} + Pb{2+}

Bilanciamento:
3x (PbO2 --> Pb{2+} + 2e- )
2x ( Cr{3+} + 3e- --> CrO4{2-} )

Risultato:
3PbO2 + 2Cr{3+} + 4 OH- --> 3Pb{2+} + 2CrO4{2-} + 2H2O

Carlo nella tua reazione, ovvero la seguente: 2Cr{2+} + 3PbO2 + 4OH{-} ---[Immagine: fd.gif] 2CrO4{2-} + 3Pb{2+} + 2H20  c'è qualcosa che non torna ricontando le cariche, ovvero 0 a sinistra e +2 a destra... Dal titolo tu hai dato Cromo{3+} ma nella reazione finale hai trascritto Cromo{2+}, il che penso ti abbia fatto sbagliare.
Saluti
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
Non è questo quello che intendevo.
Consideravo una svista quella del Cr2+ al posto di Cr3+.

La tua redox è bilanciata correttamente, però in ambiente fortemente basico il PbO2(s) contenente il Pb a n° di ox +4 dapprima si riduce a Pb(OH)2(s), poi il solido reagisce sciogliendosi per formare lo ione piombito, PbO22-, dove 2- rappresenta la carica dello ione nel quale il Pb ha n° di ox +2:

Pb2+ + 2OH- --> Pb(OH)2(s)

Pb(OH)2(s) + 2OH- --> PbO22-
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Sono desolato. Ho sbagliato a ricopiare. Intendo 2Cr(3+) e non 2Cr(2+)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)