Esperimento con crescita di "alberi" di ferrocianuro di rame
Occorrente:
-Del ferrocianuro di potassio K4Fe(CN)6 (comprato in un negozio dove vende prodotti chimici.)
-Del solfato di rame CuSO4 in cristalli
-Dell'acqua distillata.

Ho preparato una soluzione all'1% di K4Fe(CN)6 in acqua distillata e ho inserito all' interno un cristallo di solfato di rame. Circa 2-5 minuti dopo, il soflato di rame si copre rapidamente di una patina bruna, aspettando un po' dal cristallo si alzerà un "tronco" bruno dal quale si distaccheranno dei "rami" del medesimo colore. Dopo un po' si sarà formato un vero e proprio albero e, aspettando abbastanza a lungo, gran parte del recipiente si riempirà di ramificazioni. (ho seguito i passi del esperimento da un libro di chimica)
Inseguito ho notato che cambiando la concentrazione della soluzione, e la dimensione del cristallo di solfato di rame l'aspetto dell'"albero" variava.
Percio ho dedotto che la forma dipende da diversi fattori quali la concentrazione della soluzione, la temperatura, la forma e le dimensioni del cristallo di solfato di rame.
Ma mi e' sfuggito una cosa...perche accade questa "mutazione" del cristallo?
Cita messaggio
Non cambia per nulla... Il cristallo semplicemente si scioglie ed avviene una reazione di doppio scambio!
L'albero è fatto si ferricianuro di Cu e il potassio passa in soluzione come K2SO4
Cita messaggio
aaaa....ook grazie mille....ma sei sicuro che la forma non cambia ecc..? Perche provando varie volte veniva diverso, aumentava il volume ecc...
Cita messaggio
La forma è casuale, in quanto il ferricianuro di rame è insolubile in acqua!
Cita messaggio
Bravo! :-D Questa voglio provarla



Cita messaggio
Ahhh...ok grazie mille Beefcotto87
Grazie myttex *Hail*
Cita messaggio
;-) di nulla!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)