Estrazione dello Iodato di potassio
ciao a tutti,
domanda folle:
é possibile estrarre lo iodato di potassio dal comune sale da tavola???
Perchè sulle confezioni c'è scritto " sale da tavola Iodato".
grazie ciao
Cita messaggio
a casa la vedo un po' dura da farsi *Si guarda intorno* anche perché in alcuni casi il sale da tavola oltre a contenere il potassio iodato contiene anche tiosolfati o altri antiossidanti...
però non avendo mai provato... non ci metterei la mano sul fuoco...
comunque non credo che ne contenga tantissimo... anche se il sale da cucina non costa tanto...
pensa che lo vendono in comode confezioni da sei pastiglie come fonte di iodio per proteggersi in caso di fuoriuscita accidentale di materiale radioattivo o in caso di attacco nucleare. ovviamente non è che se lo assumi magicamente non ti fanno niente le radiazioni ma... protegge dall'accumulo nella tiroide di iodio radioattivo...
se non ricordo male lo somministrano anche prima di una scintigrafia alla tiroide... ma non ne sono sicuro
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
No, il contenuto di iodio (come iodato) è troppo basso.
Stessa cosa vale per il sale iodurato che contiene ioduro di sodio ma in quantità sempre molto basse.
Aggiungo, essendo pervenuto a fonti precise, che il sale iodato che ho a casa contiene 4,5 mg di iodio (sempre come iodato) ogni 100 g di sale.

Saluti.
Cita messaggio
Ok grazie...faccio smepre delle domande strane...ma son curioso.asd
Cita messaggio
Non è neanche pensabile estrarre qualche mg di KIO3 sepolto in un Kg di NaCl! >_>
E' possibile invece farlo secondo la reazione:

KClO3 + KI --> KIO3 + KCl

Quando avrò testato la procedura (è una di quelle che devo provare e che ho da qualche parte) la metterò.
Cita messaggio
ochéi al però... KClO3 non so quanto sia a disposizione di molti *Si guarda intorno*
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Vero anche questo... a volte certe cose sono mal interpretate asd *Fischietta*
Cita messaggio
pensavo che il normale sale da cucina, fosse cloruro di sodio e basta .... la concentrazione di iodio nell'acqua marina naturale è 0,06mgl
Cita messaggio
Infatti il sale da cucina è NaCl (e qualcos'altro in quantità minima che dipende dalla raffinazione).
Il KIO3 viene aggiunto artificialmente; nei supermercati trovi sia quello normale sia quello con stampato bene in grande "SALE IODATO", con quei pochi mg che hai visto.
Cita messaggio
Posto il metodo di Salomone per la produzione dello iodat di potassio:
sciogliere 25 gr di clorato di potassio in 120cm cubi di acqua bollente.
Aggiungere alla soluzione bollente 25 gr di iodio agitando e infine poche goccie di acido nitrico concentrato.
La reazione che ha luogo è la seguente:
2KClO3 + I2--->2KIO3 + Cl2
la reazione è da solvolgere sotto cappa piochè si sviluppa Cloro :tossico:.
Riscaldare a bagnomaria fino a quando non cessa la produzione di Cloro.
Si filtra la suluzione si lavano i cristalli e si ri-cristallizza in H20 bollente.
CHI HA IL KClO3 provi...a me manca
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)