Fallita preparazione 1-pentile bromuro
Oggi ho tentato di sintetizzare del 1-pentile bromuro consultando una metodica trovata su chimicando.it, che si riferisce alla preparazione del 1-butile bromuro trattando il n-butanolo con NaBr e H2SO4. Diciamo che ho cercato di "riadattare" questa metodica per la mia "prova", sostituendo l'alcool e l'NaBr con KBr (poichè non ho il sale sodico). Dopo il passaggio dell'ebollizione a ricadere per un'ora, segue quella della distillazione in corrente vapore, in modo di ottenere due fasi distinte sul pallone ricevitore: quella organica è quella più pesante (inferiore) e quella acquosa, che più leggera si trova nello strato superiore. In questo ultimo step non ho ottenuto quello che mi aspettavo: l'alcol amilico è rimasto invariato O_O.....: Non me lo so spiegare, quindi Vi chiedo un aiutino asd.
Ps: non è che il KBr, (ho eseguito tutti i calcoli delle moli) non funziona in questo tipo di reazione (anche se mi sembra strano)
Cita messaggio
il KBr so per certo che funziona con alcoli più corti come l'etanolo e penso che funzioni anche con il pentanolo...
credo che la metodica che hai trovato non sia valida...cercane un'altra!
Cita messaggio
Io ho avuto dei problemi nella sintesi di questo composto... ho "dimenticato" l'importanza della T perchè avvenga la bromurazione e ho ottenuto solo un nebbione abbondantissimo e irritante di HBr azz! Di certo la tua metodica è più friendly ... forse ha ragione Chimico, prova un'altra metodica, tenendo in difetto il pentanolo rispetto agli altri 2 e con un leggero eccesso di H2SO4. Se neanche questa funziona, bisognerà incominciare a supporre che questo alogenuro alchilico sia maledetto *Si guarda intorno*
Cita messaggio
Ora non so le quantità che tu hai a disposizione di reagenti ma ti posso dare questa metodica che in passato è funzionata per me (dovevo fare il n-butil bromuro), riadattata a caso tuo.

A 70 g di HBr 48% (47.3 mL) posti in un pallone da 250 mL, vengono aggiunti 20 g di H2SO4 conc. (11 mL) in porzioni, sotto costante agitazione; si ha produzione di HBr gassoso. A questo punto vengono aggiunti circa 30 g di 1-pentanolo (36 mL, 1 mol) seguiti da 10g di H2SO4 concentrato (1.8 mL) e alcune pietruzze da ebollizione.
Attaccare un Allihn e portare la miscela a leggero riflusso per 2-3 ore; durante questo periodo la formazione dell'1-pentil bromuro sarà completa e si vedrà la formazione di due fasi: quella inferiore è l'alogenuro alchilico, quella superiore l'acido.
Se la reazione è condotta all'aperto, ricordarsi di montare un mezzo che assorba la produzione di HBr e SO2 gassosi.
Lasciare raffreddare il pallone, togliere l'Allihn e montare un apparato per la distillazione. Distillare la miscela attraverso una piccola colonna di frazionamento e raccogliere la frazione di 1-pentil bromuro che passa a 127-130° C.

Trasferire il distillato in un imbuto separatore e scartare la fase inferiore.
Lavare in successione con acqua, una eguale aliquota di HCl concentrato, acqua, una soluzione al 5% di sodio idrogenocarbonato e acqua.
Separare l'acqua nel miglior modo possibile e anidrificare con calcio cloruro anidro o magnesio solfato anidro; l'anidrificante deve esser lasciato a contatto con l'alogenuro alchilico almeno per 30 minuti e il contenitore va agitato occasionalmente.

Filtrare attraverso un imbuto usando carta da filtro in un pallone della giusta capienza.

In alcuni casi (caso del butile bromuro) si è visto che è necessaria una seconda distillazione.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)