Ferrocianuro ferrico
Buonasera a tutti.
Mi sono imbattuto in un problema abbastanza stupido ma non sono riuscito a trovare delle fonti da cui dedurre la risposta.
La domanda è, che differenza c'è tra ferrocianuro ferrico e ferricianuro ferroso? Ammesso che siano differenti. Premetto che non ho mai studiato ioni complessi. So che i composti hanno la stessa colorazione, ma l'unica differenza che mi viene in mente è che Fe(II) e Fe(III) siano coordinati in maniera opposta nei due composti. Grazie in anticipo per l'aiuto.
Led
Cita messaggio
Beh, non è difficile reperire in rete delle informazioni, basta digitare BLU DI PRUSSIA.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Si ho già letto l'articolo di cui parla.. E dice che si tratta dello stesso composto. Ma la stechiometria del complesso non è differente? E allora come mai si tratta dello stesso composto?
Cita messaggio
Allora restiamo sul classico!!!

F.P. Treadwell
Chimica analitica - Analisi qualitativa
Vallardi, 1960

Composti di ferro(II)

      

Composti di ferro(III)

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Led, ClaudioG., LegiiT
Meraviglioso, grazie molte
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)