Gas vs Vapore
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Perchè è possibile liquefare un vapore per compressione e non un gas? Qualcuno mi sa spiegare di preciso cosa accade a livello molecolare quando comprimo un gas e quando comprimo un vapore? Grazie in anticipo.
Cita messaggio
In un fluido le foze che agiscono sulle singole molecole sono essenzialmente due: una è l'energia cinetica e l'altra è l'energia di legame.

Se prevale l'energia cinetica la molecola sarà libera di muoversi e allora avremo la condizione di gas o vapore. Se prevalgono le forze intermolecolari ci sarà una loro aggregazione e si avrà il passaggio allo stato liquido.

Se ad un aeriforme applichiamo un incremento di pressione in condizioni isotermiche, è facilmente immaginabile che la distanza tra le molecole diminuisca fino a raggiungere una densità massima. Se però l'energia cinetica rimane preponderante e sopra una certa soglia critica non avremo passaggio allo stato liquido. E' questa la condizione di gas. Viceversa per un vapore l'aumento della pressione è da solo sufficiente a determinare la transizione aeriforme=>liquido. E tutto questo è illustrato in modo mirabile nel diagramma Andrews-Mathias.



saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)