Guadagnare qualcosa per l'acquisto di nuovi reagenti
Salve ragazzi, essendo un ragazzo, non ho a disposizione molti soldi per comprare materiale e utilizzarlo senza ricavarne nulla. Perciò mi chiedevo se esiste qualche procedimento chimico, anche se lungo, che porti alla formazione di qualche prodotto con cui potrei ricavare dei soldi per comprare nuovi reagenti ed ampliare il mio laboratorio e continuare con gli esperimenti. Se possibile consigliatemene qualcuno. Grazie... *Hail*
Cita messaggio
Da chimico di sintesi quale sono, e dalla mia esperienza decennale, ti posso solo dire: lascia perdere.
Per arrivare a produrre un composto che ti possa restituite soldi in quantità modica devi investire altrettanti soldi.
Lo so per esperienza. Un anno di sintesi per arrivare ad un prodotto che rende sì migliaia di euro al grammo ma che è costato soldi, fatica, sudore e soprattutto che non puoi vendere al primo che passa. Magari in futuro frutterà davvero soldi ma ora no.
Cosa vorresti fare con le misere risorse di cui disponi? Che conoscenze hai in Chimica? Da quello che posso capire non hai niente. Non lo dico per offendere ma è la realtà. Correggimi se sbaglio.
Piuttosto cerca un lavoro vero, alla tua portata, e vedrai che i soldi arriveranno. Non si può avere sempre tutto subito. Dovete imparare il valore dei soldi.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano quimico per questo post:
LordDominic
Ah va bene, pensavo esistesse qualcosa di semplice, grazie comunque
Cita messaggio
Di semplice non esiste nulla purtroppo...

Quoto quanto detto da quimico, quello che si fa qui alla fine è paragonabile ad un hobby, che ovviamente ha i suoi costi e non da nulla di tangibile in cambio se non la soddisfazione di aver imparato cose nuove e esser riuscito a raggiungere gli obiettivi che si erano prefissati. Parlo nel mio caso ovviamente.

E' difficile trovare un rientro, a meno di non investire e muoversi in un certo modo.
Prendi ad esempio l'estrazione di olii essenziali, cosa apparentemente semplice: si fa, ma per essere in grado di poter andare oltre al fondino di provetta che si ottiene con una lavorazione domestica (e servono già attrezzature di un certo valore) sarà necessario impiantare una produzione di un certo livello e occorreranno risorse, investimenti, competenze... e soldi: nulla si fa con niente.
E questa è la cosa più facile che mi viene in mente.

Qundi ti consiglio di vedere, almeno per ora, tutto questo un investimento su te stesso, un modo per imparare cose nuove, che anche se poi nella vita farai altro, ti potrà tornare sempre utile.
Per il tuo laboratorio non preoccuparti, fai un passo alla volta, cresci man mano, si comincia con poco, è normale.

Ciao
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
LordDominic, ClaudioG., quimico
Mi dispiace smontare sogni ma la realtà comanda. Sempre. O quasi.
Certo è che se uno ha soldi da investire è probabile possa anelare ad un rientro più o meno commisurato di capitali.
Ma... Diciamocelo. Siamo più hobbisty che industriali asd
Io fatico notte e giorno per portare a casa una fattura misera che mi faccia tornare poco più che in pari. Fai te.
Quelli che fanno soldi lo fanno spesso in nero...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
eh se è così, fa niente. come ha detto Luigi spenderò per me. Il fatto è che comunque non volevo guadagnare ma solo rientrare nelle spese, ma a quanto pare serve più materiale..
Cita messaggio
Ho iniziato verso marzo , ad allestire la strumentazione e il reagentario, mi piaceva stare in laboratorio di mattina e volevo starci anche a casa. Ho iniziato che avevo pressochè niente. Col tempo invece, grazie anche all'aiuto dei miei genitori, sono riuscito a comprare quel minimo di vetreria e reagenti necessari per iniziare qualche sintesi inorganica/organica o piuttosto qualche analisi, adesso sono arrivato ad avere una 40ina di reagenti credo. Ogni settimana magari trovo sempre qualcosa di nuovo, mentre giro tra le ferramenta o supermercati, o su internet insomma da acquistare ma sia chiaro, tutto ciò lo faccio per passione ed hobby come hanno detto tutti qua...sono soldi che non sono stati buttati ma che ti aiutano a capire e ad imparare nel corso del tempo. Quello che ti posso consigliare è si di risparmiare in bischerate, ma se devi scegliere tra comprarti un paio di scarpe nuove o andare in vacanza piuttosto che comprare tutta vetreria eccetera beh...goditi la vita e se ti avanza qualcosa come faccio io acquisto quel che posso senza spendere troppi soldi, almeno questa è la mia idea
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
LordDominic, Raffaele




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)