Handbuch der kolorimetrie
Ho aquistato da poco questo libro e provo a recensirlo qui con voi.
Gli autori sono Bohumil Kakac e Zdenek Vejdelek edito da Fischer Jena nel lontano 1966.
E' la seconda parte del terzo volume dell' Handbuch e come si è capito è in lingua tedesca che io sappia l'unica lingua in cui è stato pubblicato.
Questa parte inorganica tratta di metodi colorimetrici e spettrofotometrici per la determinazione quantitativa degli elementi:
Na, K, Be, Mg, Ca, Zn, Cd, Hg, B, Al, Tl, Th, Sn, Pb, V, P, As, Sb, Bi, Cr, Se, Mn, F, Cl, Br, I, Fe, Co, Cu, Au ed in misura minore
Li, Ba, Si, Ti, Ge, S, Mo, W, Ni e Os.
Essendo in tedesco non posso al momento spiegarvi esattamente i metodi ma in linea generale vi posso dire che il libro segue questo schema cioè formare un composto colorato dell'elemento in questione e analizzarlo all'UV per determinarne il titolo.
Le procedure prevedono pure analisi di materiali biologici.

http://it.tinypic.com/view.php?pic=2rxfk...FzXBEAuLMI
" Non veni pacem mittere sed gladium " - Mt 10,34
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)