Il tutor: la microscopia, iniziando da zero.
Salve, mi sono appassionato da un po al mondo della microscopia, veramente mi è sempre piaciuto osservare al microscopio, infatti, da piccolo ho avuto un microscopio tasco (lo conservo ancora) con cui ho iniziato a muovere i primi passi. Ora vorrei acquistare un microscopio entry level che non sia però un giocattolo, ma già qualcosa che mi permetta di prendere pratica per poi passare successivamente a un microscopio di livello superiore che presumo come costi vada dai 200 in su. Quello che avrei individuato è un microscopio della Nazional Geographic in realtà di marca Bresser con queste caratteristiche:

Ingrandimento: 40x-1280x / illuminazione trasmessa e incidente
Obiettivi: 4x, 10x, 40x
Oculari: 10x, 16x / lente di Barlow: 2x

l'ho trovato su Amazon qui https://www.amazon.it/Microscopio-Nation...geographic e come prezzo si aggira sui 100 €. Secondo voi è un microscopio decente o si tratta pressappoco di un giocattolo? Spiego a cosa dovrebbe servirmi: visualizzare cellule nei tessuti vegetali, insetti, ma anche possibilmente cellule animali alghe eccedera.
So che ovviamente non riuscirei a visualizzare batteri, ma almeno per lo scopo per cui lo dovrei acquistare vi sembra che vada bene? Ovviamente lo utilizzerei nell'attesa di acquistarne uno davvero professionale che attualmente non mi è possibile prendere. Se comunque ritenete che non sia valido, ma che si tratta semplicemente di un giocattolo, avrei pensato a un microscopio di quelli digitali, secondo la guida di Enotria, con qualche accorgimento - modifica è possibile utilizzarlo anche per osservazioni di campioni biologici.
Grazie attendo le vostre opinioni.
Cita messaggio
Quello che hai visto non è altro che il solito Bresser Biolux NV, solo rimarcato con un nome diverso.

Ne ho abbondantemente parlato su questo Forum:
http://www.myttex.net/forum/Thread-Il-mi...d-NG-NV-AL

Leggi l'articolo e fai le tue valutazioni.
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Enotria per questo post:
andrea75
Ciao😊 provo a darti la mia anche se sono anche io una new entry nel mondo della microscopia.
Ho avuto gli stessi dubbi poco fa per l'acquisto del "primo" microscopio. Chiedendo al padre di una mia amica ( biologo) e in alcuni forum ho capito che se sai che é una passione che nonandrá scemando nel giro di un mese non ha senso spendere 100€ per un microscopio giocattolo, visto che poco dopo viene il desiderio di avere qualcosa di piú, per trovarsi poi a spendere altri soldi ( a meno che non si possa spendere di piú, in quel caso le cose cambiano).
Io come primo microscopio ho scelto l' AmScope T580B...lo trovi su amazon a 580/600€ circa e chiedendo appunto al biologo mi é stato detto che sí, giá é qualcosa di carino ma comunque niente di eccezionale, ma che va bene come primo approccio "serio".
Ti parlo appunto da new entry quindi ti riferisco semplicemente quello che mi é stato detto da chi é piú esperto ed evito le mie impressioni (che comunque concordano con quello che ho scritto).
In poche parole sotto i 400/500€ sono giocattoli se presi seriamente, questo é quello che ho capito
Spero di essere stato utile un minimo 🤞
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano mattia natura per questo post:
andrea75




Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)