Imbuto a setto poroso [consiglio/recensione]
Buonasera a tutti, colgo l'occasione per consigliarvi un buon negozio online di vetreria da laboratorio che mi ha dato soddisfazione negli ultimi acquisti.

Un oggetto in particolare mi permette tutt'ora di poter filtrare a vuoto con un qualsiasi recipiente con cono smeriglio NS 29/32: è un imbuto a setto con la presa per il vuoto nel gambo, che costa un pò di più di uno normale ma non mi richiede beute da vuoto. Solitamente uso persino un flacone da reagenti smeriglio a collo stretto trasparente da 1L se mi interessa il precipitato e non il filtrato, così posso lavare parecchie volte senza dover interrompere il vuoto. Anche comuni beute smerigliate per ora non mi hanno mai dato problemi. Il setto è da 250mL e porosità 4 (eccessiva per i miei utilizzi, me ne sono un pò pentito), e tutti i coni sono NS 29/32.

Il negozio (e il prodotto) sono attualmente non disponibili, torneranno online il 1 Agosto.

Il prodotto è questo.

Cercate nel negozio per le altre misure (il prezzo aumenta con le dimensioni, ed esistono anche più piccoli). Prima di completare l'ordine ho richiesto il cono 29/32 e me l'hanno messo senza problemi e senza costi aggiuntivi (circa 25€+spedizione gratuita). Il vetro è robusto e il setto non ha imperfezioni evidenti, l'imballaggio era eccellente e la spedizione nella norma (un mesetto).

Lo consiglio caldamente a chi non ha voglia di prendersi una beuta da vuoto ma preferisce avere un imbuto "universale" senza tappi di gomma, carta da filtro o altro.

   

   

Altri oggetti super economici sono le pinze keck (5-8 euro di una decina, a seconda della misura) e i raccordi misti per termometro (5 euro l'uno), che da altre parti (tipo artiglass) mi volevano vendere a 20 euro.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano valeg96 per questo post:
Mario, ClaudioG., quimico, luigi_67, NaClO
Aggiungo altre informazioni:


Pulitura 
I setti nuovi si possono lavare con HCl conc. o detersivo per vetreria.Dopo una filtrazione pulire subito.se il precipitato è finito nei pori mandare dell acqua nel senso opposto.Per completare la pulizia sciacquare il setto con solventi affini al precipitato.Se i setti sono macchiati filtrarci un po' di miscela piranha(miscela 1:1 di acido solforico conc. e  di perossido di idrogeno conc.).

Successivamente metterò la grandezza dei pori
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)