La bufala peggiore di tutte
   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
luigi_67, ClaudioG., NaClO
Perdonatemi ma non l'ho capita.... asd

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
Si tratta del costruire nei letti dei fiumi?
Cita messaggio
È la scritta stampata su una maglietta creata per raccogliere fondi dopo il terremoto del 2012 (20 e 29 maggio) con epicentro nella bassa modenese; significa:
"Ragazzi stiamo tranquilli che sotto abbiamo l'acqua!"

È sempre stata una credenza modenese (come di molti altri paesi dell'Emilia) che, essendo stata costruita su una rete di canali sotterranei (un tempo navigabili) molto vasta, portava a pensare che l'acqua potesse attennuare le onde sismiche,
Nel maggio 2012 ci siamo ricreduti, purtroppo.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
luigi_67, NaClO
Ahhhh grazie della spiegazione, ora è chiaro!

E' un po' simile alla credenza popolare che gira qua a Roma, sempre riguardo ai terremoti, secondo la quale "a Roma il terremoto non arriva perchè sotto è vuota", intendendo chele cavità di origine naturale o realizzate dall'uomo (vecchie cave, catacombe, ecc) presenti in alcune zone del sottosuolo romano possano avere il potere di mitigare gli effetti di un terremoto.

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano luigi_67 per questo post:
NaClO
Dèsa a sem brisa tranquèl...
comandante diavolo *yuu*
Cita messaggio
Soprattutto la più pericolosa di tutte
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio
(2016-10-28, 07:38)luigi_67 Ha scritto: Ahhhh grazie della spiegazione, ora è chiaro!

E' un po' simile alla credenza popolare che gira qua a Roma, sempre riguardo ai terremoti, secondo la quale "a Roma il terremoto non arriva perchè sotto è vuota", intendendo chele cavità di origine naturale o realizzate dall'uomo (vecchie cave, catacombe, ecc) presenti in alcune zone del sottosuolo romano possano avere il potere di mitigare gli effetti di un terremoto.

Un saluto
Luigi

Sotto Roma è pieno di rifugi antiaerei,cantine di epoca medievale e romana,ciò rende mooolto più alto il rischio in un terremoto,si ha il rischio che i tetti di queste "grotte" cedano ed un palazzo a piazza San Giovanni in Laterano si ritrova due tre metri più in basso...
Saluti,
Riccardo
"L'importante è non smettere mai di farsi domande.La curiosità ha buoni motivi di esistere."
                                                                      -Albert Einstein-
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)