Noctiluca miliaris
Vi è mai capitato nelle calde notti d'estate di andare al mare e vedere l'acqua risplendere di un color blu elettrico?
Vi volevo rendere partecipe di questo fenomeno di bioluminescenza che nella laguna veneta è molto presente ed affascinante.
Basti pensare che una antica tecnica di pesca sfruttava questi microorganismi per individuare i pesci che lasciavano, al loro passaggio, delle scie luminose.

La noctiluca è una fitoflagellata gelatinosa ed emette luce per autodifesa. Questo microorganismo viene predato da un piccolo crostaceo, il copepoda, che a sua volta viene predato da pesci che cacciano a vista. Il crostaceo scappa dalla luce per evitare di essere mangiato dai pesci che dalla stessa luce ne sono attratti.
La reazione che porta all'emissione di luce avviene da parte di sistemi enzimatici che nella maggior parte di casi non sono fisiologicamente essenziali.
La luciferasi è l’enzima responsabile della reazione che converte l’energia chimica in energia luminosa,

LUCIFERINA + O2 + luciferasi ------------------> PEROSSILUCIFERINA + [P] + hv

I meccanismi di reazione non sono sempre conosciuti, e le strutture delle diverse luciferine sono molto variabili.

Se volete contribuire aggiungendo le vostre esperienze e conoscenze a riguardo siete i ben venuti.

   

   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Fata per questo post:
ClaudioG., MrQuantum, TrevizeGolanCz, zodd01, AminewWar, Enotria
Questa è stregoneria, devi sapere che l'inquisizione spagnola non è riuscita ad eliminare tutte le streghe, per questo esse sono riuscite a sopravvivere e a moltiplicarsi a dismisura. Questi sono gli effetti del continuo rilascio di filtri magici nel mare che mischiandosi tra loro generano questo strano colore blu. (cit. burle antiscienza)
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Guglie95 per questo post:
ClaudioG.
O_O  O_O   O_O
Cita messaggio
Una volta mi è capitato (durante un bagno di mezzanotte) che ogni volta che muovevo una parte del corpo in acqua, essa si illuminava debolmente di giallo, chissà se il fenomeno può essere replicato in laboratorio... Rolleyes
Cita messaggio
Sarebbe bello...una volta sono andato a pescare con un mio amico e correndo lasciavamo dietro di noi una scia luminosa, ma fortissima, tanto che abbiamo spento le luci di via per vedere meglio questo fantastico fenomeno!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)