Perborato di sodio
Sfogliando il Brauer mi sono imbattuto in questa semplicissima preparazione.

REAGENTI
- Borace (sodio tetraborato decaidrato)
- Acqua ossigenata 30%
- Idrossido di sodio

PROCEDURA
Sciogliere 4,8 grammi di borace e 1 grammo di idrossido di sodio in 30 ml d'acqua.
Aggiungere 5,6 grammi di perossido di idrogeno al 30%.
Dopo qualche ora cristallizza abbondantemente il perborato di sodio, che viene filtrato e lavato prima con poca acqua fredda e poi con una decina di millilitri di etanolo.
Ho ottenuto 7,1 grammi del composto che si presenta nella forma tetraidrata.

       
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
al-ham-bic, -Sandro-, marco the chemistry, Dott.MorenoZolghetti, fosgene, Hamiltoniano
Questa me l' ero segnata da tempo, ma poi l'ho sempre rimandata per mancanza di H3BO3.
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio
L'acido borico è uno dei pochissimi reagenti che, a suo tempo, sono riuscito a trovare in farmacia. :-P  
Cita messaggio
E da notare che il perborato commerciale (il vecchio Omino Bianco per capirci) è completamente sparito dal mercato ed è sostituito dal percarbonato (2Na2CO3.3H2O2), ma attualmente anche questo è difficile trovarlo puro.
Negli ultimi cinque anni è sparita una miriade di sostanze chimiche (commerciali) che prima esistevano dalla notte dei tempi.
Cita messaggio
(2015-02-11, 18:20)al-ham-bic Ha scritto: E da notare che il perborato commerciale (il vecchio Omino Bianco per capirci) è completamente sparito dal mercato ed è sostituito dal percarbonato (2Na2CO3.3H2O2), ma attualmente anche questo è difficile trovarlo puro.
Negli ultimi cinque anni è sparita una miriade di sostanze chimiche (commerciali) che prima esistevano dalla notte dei tempi.

Già... Un sacco di composti del boro, inclusi borace, perborato e acido borico, che prima erano considerati del tutto innocui ora sono ritenuti tossici in quanto "possono nuocere alla fertilità o al feto (H360)".  :-/


Ogni tanto mi chiedo se non siano proclami un po' troppo allarmistici, però un po' di cautela in più non guasta mai...
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)