Precipitazione di basi in funzione del PH
Salve, vorrei che qualcuno mi spiegasse un aspetto della precipitazione di basi in funzione del ph.Su delle dispense che ho, c'è un piccolo paragrafo a riguardo che non riesco a "decifrare"...ho cercato un pò ovunque ma non mi riesce di risolvere questo dubbio.Vi riporto testualmente quello che c'è scritto:

<<Il TBPNa può essere usato per precipitare basi con diversa forza in funzione del ph.In questo caso l'anione TBP- forma un sale con la base protonata dando un prodotto insolubile.In funzione della pkb la protonazione della base sarà in misura diversa a ogni ph,ne consegue che basi forti formeranno un sale poco solubile con TPB- in un ampio intervallo di ph mentre per le basi deboli l'intervallo di ph sarà molto stretto e corrispondente a valori acidi.

Fenazone pkb= 12,5 intervallo di ph= 2-3
Morfina pkb=6 intervallo di ph= 2-8
Nafazolina pkb=3,1 intervallo di ph=2-12 >>

Non riesco a capire la parte in corsivo.

Grazie per le risposte*help*
Cita messaggio
ancora. si scrive pH, non ph o simili. ochéi?!? O_O idem per le pKa e pKb o qualsiasi formula logaritmica.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Ok scusate...è da poco che sono iscritto al forum,non lo sapevo..azz!
Comunque, a parte questo, qualcuno può aiutarmi?*help*
Cita messaggio
O.O che c'entra che sei iscritto da poco???? Sono convenzioni standard!! Si scrivono così, punto e basta...
Cita messaggio
appunto. comunque appena ho tempo rileggo e ti dico. ora son un po' fatto per parlare. ahah
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)