Presentazione
Buonasera a tutti!
Sono uno studente di secondo anno in chimica e tecnologie farmaceutiche...e finalmente ho deciso di iscrivermi a questo forum che seguo da tempo e che reputo molto utile ed estremamente interessante per i contenuti che mette a disposizione!!
Yes science!! [radioattivo]
Cita messaggio
Benvenuto  :-) .
Dove studi?
"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno di un'anima." V. Hugo, I Miserabili.
Cita messaggio
Benvenuto.
Bella immagine di profilo.
Heisenberg regna.
Dove studi?
Ci si legge...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Benvenuto signor White, spero che lei non abbia più molta voglia di cucinare... soprattutto dopo tutto quello che le è successo.
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio


Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
ClaudioG., myttex
BaBr2, per altro XD
Cita messaggio
Quello rosso sembra del LiCl
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
(2015-11-30, 17:44)Guglie95 Ha scritto: Quello rosso sembra del LiCl

Un qualsiasi composto di litio!!!
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
(2015-11-30, 22:57)LuiCap Ha scritto: Un qualsiasi composto di litio!!!

Ma per forza che è litio se no da dove verrebbe quel rosso carminio?
Molto spesso, anche per risparmiare, si usano litiati clorurati perché costano di meno degli iodati.
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
Volevo solo dire che per dare quel colore rosso con quell'estensione e quella persistenza non deve necessariamente essere LiCl.
Un qualsiasi composto di litio colora la fiamma con quelle caratteristiche.
Non è necessario usare composti di litio così particolari, basta bagnare il filo di platino o di nichel-cromo prima in HCl conc. e poi in un qualsiasi composto di litio. Quest'ultimo verrà trasformato in LiCl che, essendo molto volatile, impartisce alla fiamma una colorazione maggiormente visibile.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)