Reazione
Buon giorno ragazzi ho bisogno di voi

Cosa ottengo da questa reazione?
1-CLORO-4,4-DIMETILPENTANO + PROPOSSIDO DI SODIO ---->

L'alogenuro è terziario quindi la reazione sarà una SN1?

Potresti mostrarmi anche il meccanismo?

Grazie in anticipo *help* *Hail*
Cita messaggio
L'alogenuro è primario perché il carbonio a cui è legato il Cl è attaccato a solo un gruppo R.
La reazione è una sintesi degli eteri di Williamson, cioè fusione di alcossido con un substrato primario o secondario (munito di un buon gruppo uscente) in presenza di base forte a temperature "basse" (SN2).

   

Mi perdoni il lone pair mancante sullo ione cloruro  O:-)
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Guglie95 per questo post:
MHbear90
Photo 
Grazie davvero :-D
Fatto in questo modo va bene??
[Immagine: Immagine.png]
Cita messaggio
Non vedo chiare differenze ma è corretto.
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Guglie95 per questo post:
MHbear90
Sintesi degli eteri. Va bene...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
È  sbagliato?  O_O
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
No. Se ho detto va bene, è ok :-D
Dicevo che se voleva riguardarsi la reazione, questa è la sintesi degli eteri (Williamson) e porta alla formazione di eteri asimmetrici, di norma.
Si forma tipicamente un sale, insolubile nell'ambiente di reazione. Basta una banale estrazione con acqua e si ottiene l'etere praticamente puro per la maggior parte degli usi.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Benissimo! Ma non c'è  un po' il pericolo di solvatare una piccola quantità di etere formatosi? Oppure sono completamente insolubili tra loro (parlo dell'acqua)?
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
Non ho capito il problema. Come fanno a solvatarsi? In che solvente? Acqua? Non sono miscibili, che io sappia...
O intendi mentre si formano se esiste il rischio di sciogliersi nei reagenti? Spiegati, per favore.
Ho fatto diversi eteri e si formano quasi puliti. Basta magari farci su poca cosa e basta.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
SScusa ma non so dove ho letto che acqua ed etere sono parzialmente miscibili. Baggianata  :-D
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)