Sezione di tecnologie chimiche industriali
Salve a tutti

Come accennato in chat, ho notato che in questo forum sono presenti tante sezioni e sottogruppi dei vari rami della chimica, tralasciando però la parte più ingegneristica, che si occupa di impianti e produzione di reagenti a livello industriale, spesso diverse dalle sintesi di laboratorio.
Visto che mi sono diplomato in chimica industriale, ho avuto la possibilità di studiare reattori e impianti industriali per 3 anni, sia a livello teorico che pratico. Ho quindi scelto di proseguire gli studi scegliendo ingegneria chimica a Bologna, penso quindi che di cose ne avrei da scrivere, sempre tempo permettendo

Che ne pensate quindi di aprire una nuova sezione?
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
Mr.Hyde, NaClO
Ciao a tutti :-)

Bella li :-D

anche io sono perito chimico industriale e lavoro da 22 anni su impianti chimici industriali ….ogni giorno una nuova :-D
 la musica, con i suoi suoni ,riesce ad aprire quella parte del nostro cervello dove sono rinchiusi i nostri ricordi.
"Francy De Pa"
Cita messaggio
Salve a tutti!

Anch'io diplomato in chimica e studente di chimica industriale...
Sarei sicuramente interessato alla cosa. 
Personalmente ho sempre preferito postare in Sintesi e non so se comincerei ora con l'industriale, ma avrei molto piacere di imparare da chi è del mestiere come Mr. Hyde.

L'unico dubbio è che rimanga una sezione semideserta... 
Io direi che a scrivere, se volete, si può cominciare anche subito e poi creare la sezione solo se ne vale la pena.   Rolleyes
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano ohilà per questo post:
Kokosekko
Si, il tuo dubbio effettivamente ohilà è vero, probabilmente ci sarebbe una sezione con poche discussioni al suo interno
Mr. Hyde se posso chiedere, di che impianti ti occupi?
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
Certo che puoi chiedere :-D

Lavoro su impianti chimici denominati " impianti chimici complessi ad alto rischio di impatto "  Quindi legge Seveso

sinteticamente 

1- impianto metilammine ,  in questo impianto vengono prodotte le 3 metil-ammine classiche partendo dai reagenti ammoniaca anidra e metanolo anidro. l'impianto è composto da un reattore catalitico eterogeneo a 4 letti . il catalizzatore è una miscela di silicoalluminati 
lavora a 20 bar e 400 °C . si formano mono di e tri metilammina + H2O . dopo la sintesi ci occupiamo della separazione  delle stesse , in colonne di rettifica e rettifica estrattiva ( altezza colonne circa 30 metri) . l'impianto è a ciclo continuo 24/24 senza stop .

2- impianto produzione colina cloridrato partendo dai reagenti trimetilammina ,ossido di etilene e HCl ( qui non posso dire altro )

3- impianto produzione colina citrato 

4- impianto produzione colina tartrato 

5- colina idrossido

6 -colina bicarbonato

io opero sia da DCS che in campo 

scusate se sono stato molto vago ma ogni anno devo firmare delle cartacce che NON mi consentono di specificare i procedimenti , in quanto sarei immediatamente denunciato all'autorità competente per spionaggio industriale ::-(

sicuramente posso dare svariati contributi alla nuova sezione , ma devo essere cauto sulle varie procedure inerenti la produzione delle sostanze sopra elencate .

cordialmente

Francy :-)
 la musica, con i suoi suoni ,riesce ad aprire quella parte del nostro cervello dove sono rinchiusi i nostri ricordi.
"Francy De Pa"
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mr.Hyde per questo post:
NaClO
Interessante, molto interessante direi per lo meno per me.
Colonne di rettifica ed estrattive le ho studiate a livello teorico, ma per ora non ho avuto la possibilità di lavorarci con le mie mani, vedremo dove porterà questa ingegneria chimica.
Capisco il segreto industriale, giustamente è bene tutelare le proprie metodiche
Vediamo se più avanti riesco a scrivere un pò di teoria sulla distillazione, seguita da esercizi e disegni con normative UNICHIM, devo solo aspettare che il mio professore torni dalle ferie per chiedere l'autorizzazione per la condivisione del materiale
Ti ringrazio!
La ricerca in fisica ha mostrato, al di là di ogni dubbio, che l'elemento comune soggiacente alla coerenza che si osserva nella stragrande maggioranza dei fenomeni, la cui regolarità e invariabilità hanno consentito la formulazione del postulato di causalità, è il caso. 
-Erwin Schrodinger 
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano thenicktm per questo post:
NaClO




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)