Soluzioni tampone?
Salve a tutti =) volevo dirvi prima di tutto che siete sempre gentili a rispondere ai miei post =) anche oggi ho dei dubbi su alcuni esercizi riguardanti  le soluzioni tampone... la teoria mi è chiara ma gli esercizi molto meno tipo questi:
1)"Calcolare quali volumi di una soluzione di CH3COOH 0,2 M e di una soluzione di CH3COONa 0,3 M bisogna adoperare per ottenere un litro di soluzione tampone avente pH= 4,9. Per CH3COOH, Ka = 1,76 x 10 ^-5."
2)Calcolare il pH di una soluzione tampone ottenuta addizionando a 0,5 l di una soluzione di Na2SO4 0,3 M, 0.4 l di una soluzione di NaHSO4  0,35 M. Calcolare inoltre il pH della soluzione dopo l'aggiunta di H2O fino ad un volume finale 1,00 l , Per H2SO4, K2= 1,20 x 10 ^-2. 
In entrambi gli esercizi si assuma che i volumi siano additivi.
Inoltre spesso non sono sicura se l'equazione di Henderson- Hasselbach posso usarla... so che ci sono dei limiti ma il professore non ha spiegato quali..Spero mi rispondiate Grazie lo stesso =) =)
Cita messaggio
Cosa ne dici se, prima di darti le soluzioni, provi a scrivere fin dove riesci ad arrivare tu per entrambi gli esercizi???
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
quimico
Concordo con Luisa.
Provaci e dove non ci arrivi con le tue forze, ti aiutiamo noi.
A me questa cosa irrita, ma non ce l'ho con nessuno. Non si impara facendosi risolvere di botto un esercizio.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Si certo ora scrivo tutto.
Per il primo esercizio ho usato i dati che dà il problema applicati all'equazione di Henderson e H. pH=pKa + log (CH3COO-/CH3COOH)
avendo pH e calcolando pKa sono riuscita ad avere il valore del logaritmo. Da lì ho trovato che CH3COO-/CH3COOH vale 1,42 da qui in poi non so più come fare per ottenere i volumi....
Per il secondo avendo i volumi e le concentrazioni ho calcolato i moli in quei volumi e ho lavorato con quelli...i moli di HSO4- provenienti da NaHSO4 quindi sono 0,14 invece quelli di SO4-che provengono da Na2SO4 sono 0,15. Imposto la tabella:
                        HSO4-  +   H2O   =   H3O+   +     SO4-
iniziali...............0,14..........................0..................0.15
all'eq...............0,14-x..........................x...............0,15+x
da qui scrivo :  K2= 1,20 x 10 ^-2= x(0,15+x)/(0,14-x)   calcolo l'equazione di 2 grado e trovo la x = 0,019
quindi moli di H3O+ sono 0,019 fratto il volume della soluzione (cioè la somma di 0,4+0,5=0.9) ottengo la concentrazione che è 0,021 da qui uso questo valore per calcolar eil pH  e mi viene 1,67 che è diverso dal risultato del libro. Poichè è già sbagliato non ho svolto il secondo punto del problema.
Cita messaggio
Esercizio 1

Ok, fin dove sei arrivata va bene, anche se il valore numerico corretto è:

[CH3COO-]/[CH3COOH] = 1,76·10^-5 / 10^-4,9 = 1,3980...
che devi esprimere però con la massimo due decimali, perciò = 1,40
È solo questione di imparare correttamente l'uso della calcolatrice. :-P

Il risultato ottenuto significa che la concentrazione di [CH3COO-] è 1,40 volte maggiore di quella di [CH3COOH], il che vale anche per il numero di moli, dato che il volume finale in cui sono contenute è lo stesso, 1 L.

Per avere una buona capacità tamponante della soluzione finale, Ca e Cs devono essere le più elevate possibili.
Dato che la soluzione di CH3COO- di partenza (0,3 M) è più concentrata di quella di partenza di CH3COOH (0,2 M), il volume della prima da prelevare sarà inferiore a quello della seconda e la loro somma dovrà essere il più possibile vicina a 1 L.

Provi a fissare un volume di CH3COO- di partenza da prelevare di 450 mL e calcoli il numero di moli nel volume finale della soluzione tampone:
0,3 mol/L : 1 L = x : 0,450 L
n CH3COO- = 0,135 mol/L

Calcoli ora il numero di moli di CH3COOH nel tampone:
n CH3COO- = n CH3COOH / 1,40 = 0,135 mol/L / 1,40 = 0,0966 mol/L

E infine il volume di CH3COOH da prelevare dalla soluzione di partenza:
0,2 mol/L : 1 L = 0,0966 : x
V di CH3COOH = 0,483 L

In conclusione per preparare il tampone richiesto a pH 4,9 devi mescolare:

450 mL di CH3COONa 0,3 M con 483 mL di CH3COOH 0,2 M e portare al volume finale di 1000 mL con acqua.

Si può migliorare la capacità tamponante della soluzione aumentando la somma Cs + Ca?
Vediamo.
Il rapporto fra i due volumi da prelevare vale: 450 mL / 483 mL = 0,932

Se prelevo 480 mL di CH3COONa 0,3 M dovrò mescolarli con 515 mL di CH3COOH 0,2 M --> OK, il volume finale è ancora inferiore a 1000 mL.

Se prelevo 490 di CH3COONa 0,3 M dovrò mescolarli con 526 mL di CH3COOH 0,2 M --> NO, il volume finale è superiore a 1000 mL.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
luigi_67
In un tema in prima superiore, dopo una gita a Venezia dove non ero mai stata prima, scrissi "i calli" (al posto de "le calli") e presi, giustamente, un bel 4. :-(
Mole è un sostantivo femminile, quindi "la mole", plurale "le moli". :-P

Esercizio 2

La risoluzione dell'equazione di 2° grado è sbagliata, perché x = 0,0113 = [H+], cioè è la concentrazione molare degli ioni H+ nella soluzione tampone finale di volume 1,00 L. Quindi il pH del tampone è 1,9486... = 1,95.

Risolvendo senza impostare l'equazione di secondo grado il pH del tampone risulta 1,9507... = 1,95

È questo il risultato del libro?


Specifico meglio che il pH di una soluzione tampone è indipendente dalla diluizione con H2O, perché le moli del sale e quelle dell'acido sono contenute sempre nello stesso volume, sia esso 900 o 1000 mL:

(n SO42-/900) / (n HSO4-/900) = (n SO42-/1000) / (n HSO4-/1000)

quindi fare il rapporto fra le moli equivale a fare il rapporto fra le concentrazioni.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
nartami
si sinceramente avevo il dubbio se il termine giusto fosse i moli o le moli grazie della risposta =) nel secondo esercizio i risultati sono 2,004 e dopo diventa 2,010
Cita messaggio
Scusami tanto, anch'io nel secondo esercizio ho sbagliato a risolvere l'equazione di 2° grado.

x = [H+] = 9,78·10^-3 mol/L
da cui il pH del tampone portato a 1 L è 2,010.

Sinceramente non capisco come 0,9 L del tampone possano avere un pH di 2,004.
Proverò ancora, ma al momento non ci arrivo Blush
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
Sono testarda e direi di esserci arrivata ;-)

L'HSO4- è un acido moderatamente forte, perciò in soluzione diluita le concentrazioni molari dell'acido e del sale non sono uguali alle loro concentrazioni formali, in quanto gli H+ fanno retrocedere la dissociazione dell'acido.

TAMPONE 500 mL SO42- 0,30 M + 400 mL HSO4-

Calcoliamo la concentrazione formale di SO42-:
0,30 mol/L · 0,500 L = x · 0,900 L
x = 1/6 mol/L

Calcoliamo la concentrazione formale di HSO4-:
0,35 mol/L · 0,400 L = x · 0,900 L
x = 7/45 mol/L

I termini dell'equazione all'equilibrio saranno:
[H+] = x
[SO42-] = (1/6 + x)
[HSO4-] = (7/45 - x)

Impostiamo l'equazione di Henderson-Hasselbalch:
0,0120 = x·(1/6+x) / (7/45-x)
e risolviamo l'equazione di 2° grado:
x = [H+] = 9,899·10^-3 mol/L
da cui il pH del tampone è 2,004

TAMPONE 500 mL SO42- 0,30 M + 400 mL HSO4- portati a 1000 mL con acqua

Calcoliamo la concentrazione formale di SO42-:
0,30 mol/L · 0,500 L = x · 1,00 L
x = 0,150 mol/L

Calcoliamo la concentrazione formale di HSO4-:
0,35 mol/L · 0,400 L = x · 1,00 L
x = 0,140 mol/L

I termini dell'equazione all'equilibrio saranno:
[H+] = x
[SO42-] = (0,150 + x)
[HSO4-] = (0,140 - x)

Impostiamo l'equazione di Henderson-Hasselbalch:
0,0120 = x·(0,150+x) / (0,140-x)
e risolviamo l'equazione di 2° grado:
x = [H+] = 9,780·10^-3 mol/L
da cui il pH del tampone è 2,010
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
nartami
grazie mille ora risulta =)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)