Termochimica, Esercizi
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Ho difficoltà a svolgere due esercizi sulla termochimica, non riesco a capire il procedimento da seguire. Spero possiate aiutarmi. Dubito che ne abbiate bisogno, ma uno stralcio di tentativo di soluzione l'ho fatto per entrambi, senza arrivare a nulla di coerente; se volete, posso postarlo.



N°1

Un blocco di alluminio del peso di 25,5 g viene riscaldato a 65,4°C e immerso in un bicchiere isolato contenente 55,2g di acqua che si trova inizialmente alla temperatura di 22°C. L'alluminio e l'acqua raggiungono l'equilibrio termico. Supponendo che non ci sia perdita di calore, qual è la temperatura finale dell'acqua e dell'alluminio.

N°2

Utilizzare le entalpie standard di formazione per calcolare la variazione standard di entalpia per la fusione del ghiaccio. (ΔH°fper H2O(s) vale -291,8 kj/mol).Utilizzare questo valore per calcolare la massa di ghiaccio richiesto per raffreddare 355 ml di una bevanda da temperatura ambiente (25°C) a 0,0°C. Si supponga che la capacità termica specifica e la densità della bevanda siano le stesse dell’acqua.
Cita messaggio
n° 1

la temperatura finale si stabilisce attraverso un bilancio termico:

0,0255 kg * 880 J/Kg*K * (65,4 °C - t) = 0,0552 kg * 4186 J/Kg*K * (t - 22 °C)

t = 25,8 °C



saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
Grazie per aver risposto, ma avrei preferito un commento più dettagliato. Ho impostato la stessa equazione, ma i valori della capacità termica specifica li ho espressi in joule/g*°C invece che in j/kg*°C, non riesco a capire perché così facendo l'esercizio non riesce.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)