Termometri "strani"
Sono sempre stato affascinato dai vecchi termometri, quelli lunghi con il vecchio mercurio e ultimamente ne ho acquistati diversi da una liquidazione.
Il guaio è che non ho la più pallida idea di cosa dovessero misurare, ma erano per me troppo belli, non potevo lasciarli al loro destino.

E così mi ritrovo con dei bellissimi termometri, con campi di misura strani e che non so cosa servono.

   

Alcuni sono al 1/10° di grado e vanno da 95 a 103 C°, immagino servano a vedere il punto di ebollizione di liquidi (concentrazione di sali o altezza s.l.m. ?).
Altri, sempre a 0,1°, hanno un range stranissimo, ad esempio 34-42°, altri 40-54°, altri ancora 57-65°. Di questi non ho la più pallida idea a che cosa servano, forse distillazione frazionata ?
Poi un 18-22°, che cavolo misura e d'estate uno che ci fa ?
Finalmente un 34-42°, questo si che so dove metterlo ! Blush
Infine altri per alte temperature, 150, 300°, probabilmente per la temperatura di forni.

Poi vedo che hanno una specie di anello di fermo, forse per montarli dentro a dei tubi o qualcosa di simile.

   

Penso fossero usati in laboratori di chimica, se potete darmi qualche informazione sul loro campo di utilizzo ve ne sarei grato.

*yuu*
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio
Non ne sono sicuro, ma potrebbero essere apparecchi di Ubbelholde? Usati per la determinazione del punto di gocciolamento dei bitumi.
Sto ipotizzando perché noto una certa somiglianza con quello postato in foto qui dal dottore:

http://myttex.net/forum/Thread-Vetreria-...ciolamento
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio
Sicuramente il Dottore ci dirà qualcosa asd
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Sono dei termometri di precisione utilizzati assieme ad apparecchiature specifiche nell'ambito delle analisi dei materiali (calore di combustione, viscosità, volatilità, ecc.).
Se la trovo, più tardi posto il link alla tabella che associa ogni termometro (attraverso il codice sul retro "ASTM ...") alla specifica analisi.

Ecco il link: ASTM Thermometers - Brannan
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Axeldt95 per questo post:
Enotria, quimico
Non sono strani, caro Enotria, sono diversi dai comuni termometri.
Quel rigonfiamento sulla canna serve a immobilizzarli in quel dispositivo a vite.
Il dispositivo a vite, di metallo cromato, facilita il loro inserimento in appositi apparecchi impiegati in alcune misure di laboratorio.
Alcuni erano impiegati nel viscosimetro di Engler o nell'apparecchio di Marcusson, altri nell'apparecchio di Abel-Pensky e altri ancora in quello di Pensky-Martens.
Apparecchi ormai molto poco usati o completamente automatizzati; quello di Marcusson serviva per determinare il punto di infiammabilità in vaso aperto, quello di Pensky-Martens il punto di infiammabilità degli olii pesanti, mentre quello di Abel-Pensky era impiegato per determinare il punto di infiammabilità degli olii leggeri. Nulla vieta però di adoperarli per altro, essendo termometri molto precisi. Ho avuto modo di vederli "da vicino" e ci avevo anche realizzato un pensierino, sulla scorta del fatto che certi giovinastri analfabeti li acquistano a poco, per recuperare il mercurio. Purtroppo ho dovuto desistere per diverse ragioni e ho dunque sperato che andassero nelle mani giuste. Speranze pienamente soddisfatte. ;-)

Dimenticavo: non sono assolutamente dei termometri per l'apparecchio di Ubbelhode!
*** Cercar di far bene e non di far molto. (A. L. Lavoisier) ***
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Dott.MorenoZolghetti per questo post:
quimico, fuovac, fosgene
Ora è tutto molto più chiaro ed un grazie speciale va a Axeldt95 per la tabella delle caratteristiche.

E' impressionante come abbiano saputo costruire termometri praticamente per ogni scala di misura e con qualsiasi espansione: termometri con scale di diverse centinaia di gradi, altri con un range di pochissime unità.

Grazie di tutto

*yuu*
Andrea

URL: http://spazioinwind.libero.it/andrea_bosi/index.htm

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)