Titolazione acido fosforico
Un campione di 25.00ml di H3PO4 richiede 31.15 ml di KOH p.2420 M per la tua titolazione al secondo punto equivalente. Qual è la molarità di H3PO4?
Io pensavo di ricavarmi le concentrazioni tramite le Ka1 e Ka2 dell'acido ma non so se ha senso.. non ho capito molto come funzionano le titolazioni degli acidi poliprotici :-/
Cita messaggio
Le reazioni che avvengono durante QUALSIASI TITOLAZIONE (non solo quelle acido-base) sono da considerarsi come delle reazioni complete perché portano sempre alla formazione di composti poco dissociati.

Al secondo punto equivalente della titolazione in questione la reazione è:
H3PO4 + 2KOH --> K2HPO4 + 2H2O
il che significa che 1 mole di H3PO4 reagisce completamente con 2 moli di KOH.

n KOH = VxM = 0,03115 L x 0,2420 mol/L = 7,538·10-3 mol KOH in 31,15 mL
n H3PO4 = n KOH/2 =7,538·10-3 mol / 2 = 3,769·10-3 mol H3PO4 in 25,00 mL
M H3PO4 = n H3PO4 / V = 3,769·10-3 mol / 0,02500 L = 0,1508 mol/L
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Luigi
Come arriviamo a quella reazione?
Cita messaggio
L'H3PO4 è un acido debole triprotico avente le tre Ka indicate nell'allegato successivo.
La sua titolazione con la base forte KOH avviene a stadi, cioè il distacco del primo H+ è separato dal secondo, mentre il distacco del terzo H+ non è rilevabile perché la Ka3 è molto piccola, ovvero l'acido HPO42- è estremamente debole.
Le condizioni di titolabilità di un acido poliprotico sono:
- per ogni equilibrio di dissociazione acido: Ka x Ca ≥ 10-8
- i punti equivalenti sono distinti se il rapporto fra le costanti è ≥ 104
Di conseguenza le reazioni che avvengono sono quelle scritte nell'allegato.
Questa trattazione ha carattere operativo, cioè serve per prevedere l'andamento di una curva di titolazione.

Per risolvere l'esercizio in questione è sufficiente avere ben chiaro che:
il forte reagisce completamente con il debole
questo perché il valore della costante di equilibrio è molto elevato:
H3PO4 + OH- <==> H2PO4- + H2O
K = Ka1/Kw = 6,9·1011
H2PO4- + OH- <==> HPO42- + H2O
K = Ka2/Kw = 6,2·106

   
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Luigi




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)