consulenza su perfezionamento di composto chimico
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Salve, sono nuovo del forum, ed il motivo per cui mi sono iscritto e rivolgo al forum una richiesta di aiuto è il seguente:

Sono un vecchio appassionato di aeromodellismo e da un paio di anni mi stò dedicando al rifacimento di una tipologia di motori per aeromodelli costruiti negli anni '50 e denominati JETEX. Visto le mie conoscenze tecniche in meccanica ed elettronica, non ho avuto nessun problena a costruire la parte meccanica e di accensione del motore, mentre per quanto riguarda la parte chimica per la preparazione delle cariche dei motori ho le nozioni apprese a suo tempo nelle scule medie superiori a mio tempo frequentate. Sono riuscito a produrre le cariche con caratteristiche di spinta e tempi di combustione simili a quelle ariginali degli anni '50, vorrei solo vostre indicazione su come migliorare il composto nei suoi vari aspetti.

Visto quanto esposto vorrei chiedere al moderatore del forum se questo argomento è trattabile o no, e se possibile questa mia richiesta di aiuto. Ringraziando in anticipo per la risposta, saluto cordialmente.
Cita messaggio
Davvero è riuscito a riprodurre le cariche originali?


Allora vuol dire che le sue competenze in chimica non sono poi così scarse.


Per quanto ne so nella composizione originale c'erano sostanze chimiche piuttosto inusuali o parecchio inquinanti.


Tanto per citarne uno: guanidina nitrato


Posso consigliarle un libro sull'argomento se già non lo possiede:


James Taylor
Solid Propellent and Exothermic Compositions
Interscience Publishing Co New York 1959.





saluti


Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)