disastro di Bhopal
Volevo solo ricordare che oggi è il trentesimo anniversario dell' incidente chimico più grave della storia.
Ecco un video (in portoghese) che mostra le dinamiche dell' accaduto:

https://www.youtube.com/watch?v=Md33YafuFgQ
Lo stabilimento della Union Carbide di Bhopal era specializzato nella sintesi di pesticidi in particolare del carbaril (conosciuto anche come sevin o 1-naftil metilcarbammato).
Questo composto veniva prodotto facendo reagire fosgene (sempre prodotto all' interno dello stabilimento) con metilammina. Il prodotto di reazione ottenuto era il cloruro di metilcarbamoile (che è cancerogeno) e HCl (che veniva recuperato). Il metilcarbamoil cloruro era poi decomposto ad alta temperatura con formazione di isocianato di metile (che essendo volatile veniva distillato e purificato) e altro HCl. Si faceva condensare il MIC con l' 1-naftolo e si otteneva il carbaril.
In realtà quello del 1984 non è stato il primo incidente avvenuto in fabbrica, ma ce ne erano stati altri più piccoli ma la cui maggior parte ha avuto esito fatale.
Uno su tutti è stato un operaio che è morto per avvelenamento da fosgene dopo aver cambiato una flangia a un tubo....
lo stabilimento esiste ancora è completamente abbandonato e in preda al degrado inoltre non è stato bonificato e di conseguenza tutte le varie sostanze contenute negli impianti e nei capannoni li sono rimaste contaminando acqua superficiali e profonde e suolo. Tra i contaminanti principali ricordiamo i composti clorurati (cloroformio e tetracloruro di carbonio in primis, ma anche altri) mercurio (fuoriuscito da alcune centrifughe) carbaril, naftalene, 1-naftolo e altro. Sono presenti anche grandissime quantità di amianto rimaste sulle varie strutture, che la gente rompe in pezzi più piccoli e lo riutilizza nelle loro case *Si guarda intorno* *Si guarda intorno* [Tossico] .


il fatto che mi ha incuriosito di più però era quello di sapere cosa fosse il famigerato gas tossico che ha ucciso in una notte migliaia di persone:
su internet ho trovato le cose più varie: acido cianidrico, acido isocianico, metilammina, fosgene (coosa? *Si guarda intorno* ) e chi più ne ha più ne metta.
Dopo diverse ricerche in letteratura sono giunto alla seguente conclusione:
il metilisocianato reagisce con l' acqua producendo vari composti. I prodotti principali sono:
1.3-dimetilurea 1,3,5-trimetilbiureto e CO2 Inoltre vi è anche la trimerizzazione del metilisocianato a trimetil isocianurato.
Tutte queste reazioni sono fortemente esotermiche e hanno portato all' ebollizione la maggior parte dell' isocianato alchilico presente nel serbatoio, quindi il composto che ha causato tutte quelle morti dovrebbe essre metilisocianato allo stato di vapore.
anche se ho letto che le reazioni precise che sono avvenute all' interno del contenitore non sono ancora del tutto chiare.
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio
Definirlo il più grave addirittura *help*
Non che non lo sia ma... Di gravi incidenti chimici e non solo, nella Storia, ce ne sono a iosa e tutti hanno un denominatore comune: l'uomo.
Siamo noi stessi la nostra rovina. E questo dovrebbe farci riflettere bene.
Cerchiamo sempre di fare i furbi, aumentando i limiti, creando regolamenti da infrangere...
Abbiamo la stessa età. 30 anni di dolore, morte, lutti. E siamo sempre punto e a capo.
*Tsk, tsk*
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Guarda che gli isocianati si preparano trattando un'amina con 2 moli di fosgene...ecco da dove è saltata fuori l'ipotesi dell'avvelenamento da parte di tale gas...
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
(2014-12-03, 15:57)marco the chemistry Ha scritto: Guarda che gli isocianati si preparano trattando un'amina con 2 moli di fosgene...ecco da dove è saltata fuori l'ipotesi dell'avvelenamento da parte di tale gas...

Si é vero ma ciò che ha causato l' avvelenamento di massa é stata la reazione tra isocianato e acqua all' interno del serbatoio, che poi ha fatto bollire l' eccesso di estere e tra isocianato e acqua di sicuro non si forma COCl2 come invece avevo sentito nel documentario di Marco Paolini.....
https://www.youtube.com/watch?v=pjkt-EIxO0g
COCl2
[tossico]
R: 26-34

La chimica organica e' la chimica dei composti del carbonio. La biochimica e' lo studio dei composti del carbonio che strisciano. (Mike Adams)
Cita messaggio
Ho visto questo documentario per intero..
Se volete dargli un'occhiata vi lascio il link
https://www.youtube.com/watch?v=4FWvPHTfpM0

Da quanto ho capito, comunque, non è la chimica ad essere pericolosa. L'errore è stato umano, causato dalla burocrazia, economia e dal menefreghismo della U.C.
Se si fossero prese le dovute precauzioni non sarebbe successo nulla.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)