esercizio tensione di vapore
una miscela liquida è formata da 100 g di CH3NO2 e da 100 g di CH3OH bolle a 75°C

Calcolare la tensione di vapore della soluzione e la composizione della fase vapore in equilibrio con il liquido sapendo che le tensioni di vapore dei due componenti sono rispettivamente 0,430 atm e 1,55 atm





Per prima cosa calcolo quante moli di metanolo e di nitrometano ho nella souzione, con la solita formula n=massa_in_grammi/massa_molare;
Quindi:
n_met=100/32; n_met=3,125
n_nitr=100/61; n_nitr=1,639

 Quindi:

X_met=3,125/(3,125+1,639); X_met=0,656
X_nitr=1,639/(3,125+1,639); X_nitr=0,344


Ora non mi resta che trovare le tensioni parziali e sommarle secondo la legge di Dalton.

P_tot = (X_met * P_met) + (X_nitr * P_nitr);
P_tot = (0,656 * 1,55) + (0,344 * 0,43);
P_tot = 1,721 Atm.


premetto che non mi trovo con la soluzione del libro ma inoltre la seconda fase del problema come si svolge?
Cita messaggio
(2018-07-12, 10:00)lepre561 Ha scritto: Ora non mi resta che trovare le tensioni parziali e sommarle secondo la legge di Dalton.
P_tot = (X_met * P_met) + (X_nitr * P_nitr)
premetto che non mi trovo con la soluzione del libro ma inoltre la seconda fase del problema come si svolge?

Per trovare la tensione di vapore totale hai applicato prima la legge di Raoult, poi la legge di Dalton, ma hai commesso un errore di calcolo:

Legge di Raoult
In fase liquida la pressione di vapore parziale di ciascun componente è data dal prodotto della sua frazione molare per la sua tensione di vapore

P(CH3OH) = 0,656 · 1,55 atm = 1,017 atm
P(CH3NO2) = 0,344 · 0,430 atm = 0,148 atm

Legge di Dalton
In fase vapore la tensione di vapore totale della soluzione è data dalla somma delle singole pressioni parziali:

P(tot) = 1,017 + 0,148 = 1,165 atm
In fase vapore la frazione molare dei ciascun componente è data dal rapporto tra la sua pressione di vapore parziale e la pressione di vapore totale della soluzione:
Xv(CH3OH) = 1,017 atm / 1,165 atm = 0,873
Xv(CH3NO2) = 0,147 atm / 1,165 atm = 0,127
La fase vapore si arricchisce del componente più volatile CH3OH rispetto alla soluzione di partenza.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Rosa




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)