estrazione grasso da latte ovino
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Salve a tutti.
Ho bisogno di un consiglio riguardo un'analisi che devo effettuare.
Dopo essere stato prelevato, il latte ovino è stato congelato a -80°C.
Il protocollo di estrazione del grasso prevede una centrifugazione a 1700 rmp a -4°C per 30 minuti.
Dopo l'estrazione dovrò trattare il grasso per eseguire un'analisi in GC-MS degli esteri metilici degli acidi grassi.
Volevo sapere se dopo avere centrifugato il grasso posso congelarlo di nuovo e trattarlo in un giorno diverso dalla sua estrazione senza che questo vada incontro a irrancidimento, per esempio o ad altre alterazioni.
Se qualcuno ha esperienza in materia, sarei felice di ricevere qualche consiglio!
Grazie a tutti
Cita messaggio
Non ci dovrebbero essere problemi. Il ricongelamento a -80 °C blocca ogni eventuale contaminazione batterica. E' bene non lasciare il latte scongelato per ore a temperatura ambiente, altrimenti i batteri fanno festa. Semmai potrebbe diventare necessaria un'omogeneizzazione prima della centrifugazione.





saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
grazie per il chiarimento!
Cita messaggio
grazie per il chiarimento! saluti
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)