le relazioni di massa nelle formule chimiche
salve, l'esercizio è:
a) quali sono le percentuali in massa di ferro e ossigeno nell'ossido ferro (III)?
Fe2O3
a) 69,94% e 30,06%


invece con b ho dei dubbi.
Cita messaggio
quale sarebbe la domanda "b"?
Cita messaggio
(2015-10-29, 13:36)stella Ha scritto: salve, l'esercizio è:
a) quali sono le percentuali in massa di ferro e ossigeno nell'ossido ferro (III)?
Fe2O3
a) 69,94% e 30,06%


invece con b ho dei dubbi.

Stella, un consiglio:
oltre a cercare di riportare gli esercizi in maniera completa affichè la gente possa aiutarti, ti consiglio anche di provare a risolverli da sola e postarne la risoluzione, anche fosse sbagliata... in questo modo a mio avviso impari meglio e di più perchè almeno ci hai provato e sbattuto la testa. Trovarsi la risoluzione fatta secondo me serve a poco.

Tra l'altro il libro ti da anche i risultati quindi puoi verificare l'esattezza dei tuoi calcoli, se neanche ci provi non impari mai!

Un saluto
Luigi
Cita messaggio
Concordo. Ed è la stessa cosa che ripeto fino alla nausea ai miei studenti.
Come pensate di passare un esame o fare una verifica/interrogazione se vi fate fare gli esercizi?
Provate a risolverli, sbagliati o giusti che siano, almeno avrete provato e capirete meglio.
Ripetiamo sempre le stesse cose... Dai.
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
certo, ora posto la parte b. Giusto, io cerco di risolverli da sola, ma a volte vengono tutti altri numeri.
b) quanti grammi di ferro possono essere estratti da un chilogrammo di Fe203?

b) 1kg *111,7 g di Fe/ 159,7 g Fe203= 0,6994 g Fe
COrretto o sbagliato?
Cita messaggio
Mi sa che litighiamo sempre con le unità di misura ;-)

Come è possibile che da 1000 g di Fe2O3 si ricavino solo 0,6994 g di Fe O_o
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
su queste cose ho dei dubbi, e si vede anche dalla risoluzione dei problemi.
allora devo convertire così:
1000 g *111,7 g di Fe/ 159,7 g Fe203= 699, 44 g Fe
Cita messaggio
si esatto.. puoi facilmente verificare che l'esercizio è corretto dato che in Fe2O3 il ferrro costituisce il 69% della massa (lo calcoli con le masse molari). E quindi il 69 % di 1000g è 690 g
Cita messaggio
ora il punto c)quante tonnellate di minerale ematite, che contiene il 64% di Fe203 devono essere lavorate per produrre un chilogrammo di ferro?
1,00 kg * 64/100 * 111,7/159,7 =
qui mi blocco, credo sia incompleta l'operazione di sopra
Cita messaggio
Più che incompleta è sbagliata e ancora metti insieme unità di misura non concordi.

Non tentare di risolvere l'esercizio in un solo passaggio, ma ragiona e vai per gradi.

Dalla risoluzione del punto b) hai ottenuto che da 1000 g di Fe2O3 si ricavano 699,4 g di Fe.
Per risolvere il punto c) dovrai:
1° passaggio: Per ottenere 1000 g di Fe, quanti g di Fe2O3 saranno necessari?
2° passaggio: Se in 100 g di ematite ci sono 64 g di Fe2O3, quanti g di ematite contengono la massa di Fe2O3 che hai calcolato al primo passaggio?
3° passaggio: Convertire la massa in g di ematite ricavata al 2° passaggio in tonnellate.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)