Acido Cloroaurico
ma l'etere non si mischia con l'acqua?
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
nono...sono immiscibili...
Cita messaggio
quindi tu aggiungi un po di etere, dai una sguazzata e poi si separano come acqua e olio (l'etere galleggia giusto?)
e nell'etere passo solo il sale d'oro. lo fai in una provetta chiusa ermeticamente?
quanto tempo ci impiega a passare nell'etere il sale?


poi solidificarlo è facilissimo visto che l'etere in 10 minuti evapora.
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
aggiungi etere, sbatti 1po' la provetta o imbuto separatore... separi fase organica e rimetti la fase acquosa nell'imbuto (se è necessario recuperare altro acido cloroaurico)
a quel punto evapori l'etere e ottieni il cloroaurico
Chimico ma l'hai ricristallizzato il cloroaurico?
Cita messaggio
no ma che cristallizzato è pochissimo :-D
Cita messaggio
dall'acido come è possibile tornare al metallo nobile?
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
mi sa che si riduce praticamente con qualunque cosa...
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
cioè?
Per ottenere qualcosa è necessario dare in cambio qualcos'altro che abbia il medesimo valore. In alchimia è chiamato il principio dello scambio equivalente.
Alphonse Elric
sito web; canale YT
Cita messaggio
zinco rame argento (dovrebbe visto che ha un potenziale più alto)
Vuoi saperne di più sulla Fotografia:
fotoQualcosa
Cita messaggio
nono molto meglio mettere H2O2...precipita una polvere finissima di oro!
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)