Acido citrazinico
La sintesi di questo prodotto ha del sorprendente in quanto si parte con prodotti facilmente reperibili da chiunque e richiede vetreria essenziale. Notevole, in relazione agli ingredienti di partenza, la sua formula di struttura, un eterociclico piridinico.

[Immagine: 1w35l0ungujko2pbx3or_thumb.jpg]

Reagenti:
- acido citrico (si trova anche nei bricocenter)
- urea (quella in palline presente nell'omonimo fertilizzante)

Vetreria:
- provetta in vetro (meglio se con tappo, ma non è indispensabile)
- piastra riscaldante

Procedura:
Si introducono nella provetta alcuni mg di acido citrico e una punta di spatola di urea. La foto seguente dà un'idea delle quantità.

[Immagine: zalv3ne9uyil9jcp22qo_thumb.jpg]

Si scalda la provetta su piastra per 10 minuti a 150 °C circa.
Il contenuto fonde e dopo il tempo indicato assume una leggere colorazione giallina.
Si lascia raffreddare, poi si aggiungono 4 ml di acqua e alcune gocce di NH4OH 25%.
La soluzione mostra un'intensa fluorescenza bianca tendente al bluastro quando eccitata da radiazioni ultraviolette con lunghezza d'onda di 365 nm.
L'aggiunta di acido solforico, poche gocce al 50%, fa quasi scomparire la fluorescenza.

   

saluti
Mario
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Hegelrast, quimico, Max Fritz, Roberto, oberon, marco the chemistry, Davide93, fosgene, Copper-65, ale93, ohilà, luigi_67, zodd01, thenicktm, NaClO
Riproducibile su più larga scala?
Cita messaggio
(2012-12-17, 22:11)NaClO3 Ha scritto: Riproducibile su più larga scala?

Penso di si.
Ma non ho fatto tentativi in tal senso.

saluti
Mario
Cita messaggio
A tal uopo, il meccanismo di reazione, qual sarebbe?
Cita messaggio
C'è una corposa discussione sul citrazinico in Sciencemadness; da tempo mi ero ripromesso di fare qualche prova, poi ho sempre rimandato.
A parte il semplice test proposto (che è un esperimento più che una sintesi vera e propria), mi sembra di aver capito che la sintesi stessa (per portare ad un prodotto decente e isolabile) non sia così semplice.
Cita messaggio
Leggevo anche io la discussione, e da lì mi era venuto il pallino di cercare qualcosa su queste piridine ^_^
Ho trovato un bel po' di letteratura (sia articoli che brevetti), interessante.
Ma ci sono poche sintesi di tale composto, la maggior parte delle persone parte dal composto commerciale -_-''
Se troverò qualcosa ve lo riporterò, ok?
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Nic c'è questo articolo: http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.10...4/abstract Purtroppo non ho l'accesso ad articoli così vecchi...Magari nel '56 usavano metodi sintetici ancora abbordabili per noi...
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio
Provato ad usarlo come legante (o ligando)?
Nessuno scienziato potrà mai capire fino in fondo il Grande Disegno.

Una grande persona - ANTONIO ZICHICHI-
Cita messaggio
Marco, nemmeno io che lavoro a CTF ho accesso a tale articolo -_-''
Uffa...
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
uffa che palle....non credo che in biblioteca in uni ce lo abbiano cartaceo...di comprarlo non se ne parla proprio...poi non si sa nemmeno se dice qualcosa o nomina il citrazinico e basta..
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza." Divina Commedia, canto XXVI Inf.
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)