Acqua molto molto impura!
Non so se questa sia esattamente la giusta sezione, comunque:


è già da tempo che un pò tutto lo studentato si lamenta delle condizioni dell'acqua del rubinetto (Bologna), è davvero oscena.

Sto allestendo da poco il mio "Laboratorietto" e quindi non ho ancora tutti i reagenti necessari per fare tutte le analisi delle acque, ho letto i numerosi post riguardanti l'argomento e li ho trovati tutti interessanti *clap clap* mi munirò presto dei reagenti necessari, ma intanto ho pensato questo:

Ho riempito un becker d'acqua e ho scaldato fino ad evaporazione (per vedere tutte le impurità che sarebbero rimaste) beh c'è uno strato molto grande di una patina bianca, immagino calcare..però mentre scaldo l'acqua si crea una patina tipo oleosa di qualcosa e non riesco a spiegarmi cosa...mi ricorda lontanamente i grumi di formazione dell'alluminio che precipita come idrossido...molto lontanamente. Poi queste cose si uniscono e fanno vere e proprie macchie "d'olio" cosa può essere?

Ho visto che nel post che trattava l'analisi dell'acqua parlavate anche di "sostanze organiche" rilevabili con permanganato tramite titolazione indiretta della COD o una cosa simile insomma...ma intanto volevo sapere la vostra opinione, grazie mille *Hail*

ps. impiegherò molto tempo per comprare tutto il necessario per analizzare tutte le cose :/ per quello chiedo la vostra opinione :-)
Cita messaggio
Riesci a mettere qualche foto?

Cita messaggio
mmm ho la macchinetta rotta...potrei farle solo con la web...e non si capirebbe niente...

appena posso trovo una macchinetta in prestito e provo a metterle! :/
Cita messaggio
Prima bisognerebbe sapere cosa intendi per "oscena" (puzza? ha un cattivo sapore?) poi si può vedere cosa andare a cercare.
Prima di comprare materiale per analisi ti consiglio di effettuare al volo alcune analisi che non hanno bisogno di molto materiale e che danno una prima indicazione sulla contaminazione...
Potresti iniziare controllando conducibilità (tramite conduttivimetro) o residuo fisso a 180°C per avere una prima situazione sulla presenza di sali (vedi la pagina di wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Residuo_fisso per alcuni parametri). Se l'acqua è fortemente contaminata potresti provare con un saggio alla fiamma per qualificare il sale contaminante.
Se la tua preoccupazione sono la presenza di alcuni metalli pesanti (alluminio, stagno, ferro, rame, ...) puoi inviarmi un campione che provvederò ad analizzare io stesso :-) (se poi riesci a mandarmelo per martedì 6 dicembre sarebbe ancora meglio così riesco a darti i risultati in un paio di giorni).
Per la presenza dell'olio invece non saprei che dirti... posso provare ad estrarlo tramite solvente per vedere indicativamente la presenza ma poi non saprei dirti che tipo di olio o grasso e da dove potrebbe venire :-(
Sostanze organiche invece mi tengo fuori da consigli... mi ricordo poco e non vorrei fornirti informazioni sbagliate...
Cita messaggio
Ma questa patina oleosa compare scaldando l'acqua? Se è così, è ben strana la faccenda! Una sostanza che all'aumentare della temperatura diventa idrofoba e si separa! E a temperatura ambiente l'acqua come si presenta? Torbida, colorata, odorosa...?
Cita messaggio
Mi pare strano che, se la situazione è davvero così, non sia intervenuta l'ARPA *Si guarda intorno*
Ci vorrebbero le considerazioni di Moreno che in queste cose è ferrato...
Cercando in rete non si trova niente. O non so cercare io asd
Sensa schei né paura ma coa tega sempre dura
Cita messaggio
Citazione:innanzi tutto grazie per le risposte *Hail*
Becker te di dove sei? pensavo di metterla in bottiglia e mandertela magari...che ne dici?


ok allora... ho fatto le foto con la macchinetta del mio coinquilino...la situazione diventa inquietante..la prima foto è per farvi vedere il deposito di calcare dopo che è stata a evaporare (sto tentando di far depositare l'analita :-P)

la seconda foto è la deposizione dopo 2 giorni

la terza è dopo pochi minuti dell'acqua messa a scaldare

a t. ambiente l'acqua appare trasparente ed inodore...


AllegatiAnteprime
         
Cita messaggio
Io sono di fermignano vicino a urbino. Ho qualche amico che studia a bologna, se ne trovi qualcuno delle mie parti me lo puoi fare anche recapitare senza bisogno che me lo invii...
Comunque concordo con quimico... può essere che la stiamo gonfiando troppo altrimenti gli enti competenti dovrebbero esserne già a conoscenza...
Shiny se mi vuoi mandare il campione ti mando l'indirizzo per pm, mi basta una bottiglietta da mezzo litro. Poi ti mando la scheda dettagliata dell'analisi che ho effettuato :-)
Cita messaggio
beh ragazzi..le foto le avete viste...non mi pare roba normale...cmq ho fatto evaporare l'acqua fino a secchezza in un becker a bagnomaria e sono riuscito a portar giù un pò di roba marroncina in una provetta...volendo faccio una foto pure di quella mmm
Cita messaggio
Bè, posso dirti, da quello che sembra, che la patina creatasi a caldo(III foto) non siano altro che piccole scaglie di calcare che si formano per decomposizione del Ca(HCO3) e sul pelo dell'acqua galleggiano perchè estremamente leggere e minute.
Mi capita di vederle sempre quando faccio bollire l'acqua per la pasta, spariscono se la acidifichi leggermente con un acido minerale un po' forte.
La sostanza oleosa non l'ho mai vista, compare solo quando è comletamente evaporata tutta l'acqua??
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)