Ammoniaca e cloruro di ammonio
Potreste aiutarmi a capire qual è la soluzione del problema in allegato?
Secondo il mio ragionamento: la concentrazione di ammoniaca aumenta, perché il cloruro di ammonio (NH4Cl) si dissocia spontaneamente in acido cloridrico e ammoniaca senza aver bisogno degli ioni ossidrile dell'acqua. Quindi mi verrebbe da dire che sia sbagliata la A, ma non ne sono sicuro :-S


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
Andando escludendo le opzioni io direi che è la B perchè la concentrazione di NH3 non può aumentare anche perchè stiamo aggiungendo il suo acido coniugato NH4+. Per quanto riguarda la A si andrà ad instaurare il seguente equilibrio, e quindi l'ammonio si combina con gli ioni idrossido quindi la A non può essere.


AllegatiAnteprime
   
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Vicia per questo post:
Bestfrog
Grazie Vicia! C'è un problema però: ho appena trovato su internet che la risposta a questo quesito è la C, hai per caso qualche idea sul perché sia questa? O_o
Cita messaggio
No onestamente no, mi dispiace. Ero certa che fosse la b la risposta. Vediamo se qualcun'altro riesce a risolvere il quesito.
Cita messaggio
(2017-09-11, 09:26)Vicia Ha scritto: Andando escludendo le opzioni io direi che è la B perchè la concentrazione di NH3 non può aumentare anche perchè stiamo aggiungendo il suo acido coniugato NH4+. Per quanto riguarda la A si andrà ad instaurare il seguente equilibrio, e quindi l'ammonio si combina con gli ioni idrossido quindi la A non può essere.

Beh semplice, la domanda chiede quale di questi mutamenti NON avviene, quindi la risposta giusta è la C. La concentrazione di ammoniaca dovrebbe in teoria aumentare, soprattutto perchè se aggiungiamo ioni ammonio, questi sposteranno l'equilibrio verso i reagenti, dunque, si andrà a formare ammoniaca.
Hai fatto una mini pappa, dicendo che prima non si forma ammoniaca e poi si forma.  asd
Nulla si CREA, nulla si DISTRUGGE -Democrito & Lavoisier-
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Guglie95 per questo post:
Bestfrog
La risposta si basa sul principio di Le Châtelier.
La reazione di dissociazione in acqua della base debole NH3 è una reazione di equilibrio:
NH3 + H2O <==> NH4+ + OH-..............(reazione 1)
Quando un equilibrio viene perturbato aggiungendo un prodotto, in questo caso l'acido NH4+ coniugato alla base debole NH3 [proveniente dalla dissociazione completa del sale (NH4Cl --> NH4+ + Cl-)], il quoziente di reazione aumenta; affinché la costante che regola questo equilibrio non cambi, lo ione NH4+ in eccesso si deve combinare con gli ioni OH- (base forte) instaurando una nuova condizione di equilibrio in cui:
a. la [NH4+] aumenta,
b. la [OH-] diminuisce
c. la [NH3] aumenta
ovvero la reazione 1 si sposta a sinistra.

Perciò:
A) VERO: per effetto del punto c.
B) VERO: per effetto del punto c.
C) FALSO: per effetto del punto a.
D) VERO: per effetto del punto b.
Ciao
Luisa

Dal laboratorio se ne usciva ogni sera, e più acutamente a fine corso, con la sensazione di avere “imparato a fare una cosa”;
il che, la vita lo insegna, è diverso dall’avere “imparato una cosa”.
(Primo Levi)


Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano LuiCap per questo post:
Bestfrog
Grazie a entrambi! (@LuiCap: spiegazione chiarissima :-) )
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)